Giovanni Sagredo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando lo scienziato e nobile italiano, vedi Giovanni Francesco Sagredo.
Giovanni Sagredo

Giovanni Sagredo (Venezia, 2 febbraio 1616Venezia, 10 agosto 1682) è stato un ambasciatore italiano, vissuto nel Seicento.

Fu cavaliere e procuratore di San Marco. Ebbe inoltre grande successo come ambasciatore della Repubblica di Venezia presso le principali corti europee (Francia, Inghilterra, Austria). Numerose sono le relazioni, edite e inedite, legate a tale attività.

È autore de L'Arcadia in Brenta ovvero La melinconia sbandita (1667 e 1674) e di Memorie historiche de' monarchi ottomani.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN30616127 · ISNI (EN0000 0000 8768 7220 · SBN RMLV031389 · BAV 495/38614 · CERL cnp00918185 · LCCN (ENnr96023836 · GND (DE129417777 · BNE (ESXX1104368 (data) · BNF (FRcb14597711q (data) · J9U (ENHE987007291006705171 · CONOR.SI (SL167067747 · WorldCat Identities (ENlccn-nr96023836
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie