Giovanni Marinoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beato Giovanni Marinoni
John Marinoni.jpg

Sacerdote

Nascita 25 dicembre 1490
Morte 13 dicembre 1562
Venerato da Chiesa cattolica
Ricorrenza 13 dicembre

Giovanni (al secolo Francesco) Marinoni (Venezia, 25 dicembre 1491Napoli, 13 dicembre 1562) è stato un presbitero italiano, membro dell'ordine dei Chierici regolari teatini; il suo culto come beato è stato riconosciuto e sancito da papa Clemente XIII con decreto dell'11 settembre 1762.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni era figlio di Elisabetta e Bernardino Marinoni originari di una famiglia proveniente da Clusone, piccolo centro della bergamasca. Era l'ultimo di sei figli. I due fratelli maschi divennero sacerdoti, mentre le tre sorelle non si sposarono mai ma dedicarono tutta la vita ad opere di carità.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 13 dicembre.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN147334916 · GND: (DE14185071X · BAV: ADV12486249