Giovanni Descalzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Descalzo (Sestri Levante, 1902Sestri Levante, 1951) è stato un poeta e scrittore italiano.

Marinaio, pescatore, contadino, operaio alla Fabbrica Italiana Tubi e impiegato comunale, è autore di romanzi (Esclusi, 1937 e Tutti i giorni, 1950), prose liriche (Interpretazioni, 1933), libri di racconti e di viaggi (Sotto coperta, 1933; La terra dei fossili viventi, 1938; Scogliere, 1940; Santuari, vallate e calanche della Liguria orientale, 1941; Le cinque terre, 1943 e Ai quattro venti, 1943) e numerosi racconti per ragazzi. Ha pubblicato anche su giornali e riviste centinaia di racconti, articoli e resoconti di viaggi. Dal 1930 sino agli ultimi giorni di vita ha tenuto un diario del quale è stata pubblicata, per iniziativa del Comune della sua città, la parte iniziale relativa agli anni 1930 e 1932.

Descalzo è considerato un poeta ligure della seconda generazione, assieme ad Angelo Barile e ad Adriano Grande: "c'è in tutt'e tre i poeti un senso di umile meraviglia [...], la poesia con un segreto palpito del cuore", afferma Carlo Bo. È stato amico di molti artisti, tra cui l'incisore e suo editore Mimmo Guelfi e lo xilografo Eugenio Mario Raffo.

La città di Sestri Levante ha dedicato a Giovanni Descalzo il suo lungomare, la Scuola media statale e un monumento (busto) opera dello scultore Guido Galletti (1952). Sulla targa i versi:

« Amo la povertà della mia terra
umile innanzi al mare che l'avvolge
e l'aspra vita dei figli partenti
ogni giorno coi remi e colla vela. »

(da Paese mio XII)

Nel 2013 è stato istituito il Premio Internazionale di poesia e narrativa “Giovanni Descalzo” - Città di Sestri Levante. L'organizzazione è a cura del Salotto Letterario Nuova Pen(n)isola – San Marco.

A lui si deve il nome la "Baia del Silenzio", il piccolo golfo a levante della città.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Paese e mito (Scheiwiller 1938, tiratura 220 esemplari num.)
  • Uligine
  • Risacca
  • In riva, a cura di Francesco De Nicola, Genova, Edizioni San Marco dei Giustiniani, 1980.
  • Sotto coperta
  • Pagine di diario
  • La vana fatica - Poesie (1928-1942), a cura di Francensco De Nicola, Edizioni San Marco dei Giustiniani, Genova 2002.
  • Scogliere - Racconti di mare (1940), a cura di Francesco De Nicola, De Ferrari Editore, Genova 2000.
  • Santuari, vallate e calanche della Liguria Orientale, Gammarò editori, Sestri Levante 2006 ISBN 88-95010-11-6
  • Giovanni Descalzo - Un poeta fra gli artisti. Articoli giornalistici, presentazioni di mostre e pagine di diario, a cura di Franco Ragazzi, con la collaborazione di Francesco De Nicola, Gammarò Editori, Sestri Levante 2008

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Descalzo è stato tra i fondatori della squadra di calcio della sua città, il Sestri Levante.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19896535 · ISNI (EN0000 0000 2250 768X · SBN IT\ICCU\CFIV\003897 · LCCN (ENn79055033 · GND (DE119382407 · BNF (FRcb14418832c (data)