Ghiacciaio del Belvedere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ghiacciaio del Belvedere
MonteRosaEastside viewedFromMonteMoroPass.JPG
La parete est del Monte Rosa dal passo del Monte Moro: al centro il ghiacciaio del Belvedere
StatoItalia Italia
RegionePiemonte Piemonte
ProvinciaVerbano-Cusio-Ossola Verbano-Cusio-Ossola
CatenaAlpi
Coordinate45°57′12.96″N 7°54′38.52″E / 45.9536°N 7.9107°E45.9536; 7.9107Coordinate: 45°57′12.96″N 7°54′38.52″E / 45.9536°N 7.9107°E45.9536; 7.9107
Tipoghiacciaio alpino
ValleValle Anzasca
Corso d'acqua alimentatoAnza
Altitudine1,800 m s.l.m.
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Ghiacciaio del Belvedere
Ghiacciaio del Belvedere
Dati SOIUSA
Grande parteAlpi Occidentali
Grande settoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Pennine
SottosezioneAlpi del Monte Rosa

Il ghiacciaio del Belvedere è un ghiacciaio alpino situato nel territorio di Macugnaga in valle Anzasca, sul versante est del Monte Rosa.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La lunga lingua glaciale del Belvedere è alimentata dai soprastanti ghiacciai della Nordend, del Monte Rosa e del Signal, distendendosi lungo il versante settentrionale delle punte Grober e Tre Amici, e quello orientale delle punte Gnifetti, Zumstein, Dufour, Nordend e dello Jägerhorn.

Esso ha origine a circa 4400–4500 m s.l.m., e spinge il suo fronte fino a circa 1800 m. È uno dei pochi ghiacciai alpini in avanzata; si suppone che questo fenomeno, peraltro presente solo dal 2001, in controtendenza rispetto al generale regresso dei ghiacciai alpini, sia dovuto all'aumento della temperatura del ghiaccio nelle zone superiori della parete est del Monte Rosa. Ciò determinerebbe un progressivo scivolamento della massa glaciale verso il basso originando il fenomeno di surge o piena glaciale.[1] Sempre dal 2001 si può notare il discontinuo formarsi di un piccolo lago, di dimensioni variabili e transitorie che, appunto per queste caratteristiche, viene chiamato lago Effimero.[2]

Nel 2012 è stata scoperta una grotta nel ghiaccio da contatto ribattezzata Effimera, profonda 78 m e di oltre 500 m di lunghezza.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna