Georgina Rizk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Georgina Rizk, in arabo: جورجينا رزق‎, Ǧūrǧīnā Rizq, a volte citata come Georgina Risk (Beirut, 23 luglio 1953), è una modella libanese, incoronata Miss Universo 1971.

Ex Miss Libano 1970, la Rizk partecipò a Miss Universo 1971, che vinse, e a Miss Mondo 1980, senza ottenere però piazzamenti di rilievo[1]. Dopo l'esperienza come Miss Universo diventò giudice per il concorso Miss Libano. È la prima delle uniche due Miss Universo mediorientali nella storia del concorso (l'altra è l'israeliana Rina Messinger, incoronata cinque anni dopo).

Georgina nel 1976 sposò Ali Hassan Salameh, terrorista palestinese, che nel 1979 fu assassinato in un attentato organizzato da Mossad, come ritorsione (Operazione Collera di Dio) per il Massacro di Monaco del 1972.[2]. In seguito la modella sposò il cantante connazionale Walid Toufic, al quale ha dato due figli e con cui è attualmente legata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Georgina, saudiaramcoworld.com, marzo-aprile 1972. URL consultato il 23 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2011).
  2. ^ Vita e morte di un terrorista, The New York Times, 10 luglio 1983.