Gallo Gallina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gallo Gallina (Cremona, 15 ottobre 1796Milano, 14 dicembre 1874) è stato un pittore, incisore e litografo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Compì i suoi studi presso l'Accademia di belle arti di Brera. Fu attivo come pittore di quadri ad olio e di affreschi. La sua attività più importante fu però quella di illustratore. Sue furono le prime illustrazioni (1828) ispirate a I promessi sposi di Alessandro Manzoni. In genere i soggetti che ritraeva erano personaggi storici del XVI e del XVII secolo. Un'eccezione fu la Battaglia di Legnano, di contesto medioevale, che realizzò nel 1845.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN35293562 · LCCN: (ENn97860789 · GND: (DE120701502 · ULAN: (EN500341275