Gaijin Entertainment

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gaijin Entertainment
Logo
StatoRussia Russia
Fondazione2002
Sede principaleMosca
SettoreIntrattenimento
ProdottiVideogiochi
Sito webgaijinent.com/

Gaijin Entertainment è un'azienda sviluppatrice di videogiochi indipendente russa[1]. Nata nel 2002, è nota per aver sviluppato il videogioco War Thunder[1][2].

Il team di Gaijin è composto da più di 160 dipendenti[1]. I progetti della società hanno ricevuto molti premi, tra cui "Miglior simulatore per console di nuova generazione" (il-2 Sturmovik: Birds of Prey per Xbox 360 e PlayStation 3) e "Best technologies" per il motore Dagor[3][4].

L'azienda ha guadagnato notorietà per aver perseguito azioni legali contro il proprietario di gaijin.com, un sito Web non affiliato che segue l'azienda da 7 anni[5]. La querela è stata depositata nel novembre 2013[6].

Dagor Engine[modifica | modifica wikitesto]

Il Dagor Engine è un motore grafico sviluppato nel 2005 e utilizzato da Gaijin per lo sviluppo dei suoi videogiochi[7]. Successivamente lo sviluppo di Dagor Engine è passato a Dagor Technologies, società separata da Gaijin, che lo ha aggiornato negli anni. Dagor Engine incorpora il motore fisico PhysX, sviluppato da nVidia[7].

Nel 2012 è stato pubblicato Dagor Engine 5.0, prima dell'uscita di War Thunder; Gaijin ha confermato che la versione di Dagor Engine utilizzata per lo sviluppo di War Thunder è la versione 6.0. Le versioni più recenti si concentrano sullo scenario, gli effetti visivi e l'ombreggiatura[8].

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Videogioco Anno Sviluppatore Editore
Adrenaline 2005 Gaijin Entertainment 1C Company, Gaijin Entertainment
X-Blades 2009 Gaijin Entertainment 1C Company, SouthPeak Games, Top Ware Interactive
IL-2 Sturmovik: Birds of Prey 2009 Gaijin Entertainment 1C Company, 505 Games, Gaijin Entertainment
Anarchy: Rush Hour 2010 Gaijin Entertainment Gaijin Entertainment
Modern Conflict 2010 Gaijin Entertainment Gaijin Entertainment
Apache: Air Assault 2010 Gaijin Entertainment Activision
Braveheart 2010 Gaijin Entertainment Gaijin Entertainment
Blades of Time 2012 Gaijin Entertainment Konami, Iceberg Interactive
Birds of Steel 2012 Gaijin Entertainment Konami
Star Conflict 2012 Targem Games Gaijin Entertainment
War Thunder 2013 Gaijin Entertainment Gaijin Entertainment, Tencent Games
Skydive: Proximity Flight 2013 Gaijin Entertainment Gaijin Entertainment
Crossout 2016 Tagerm Games Gaijin Entertainment
Cuisine Royale 2018 DarkFlow Software Gaijin Entertainment
Enlisted 2020 DarkFlow Software Gaijin Entertainment

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Gaijin Entertainment, su crunchbase.com. URL consultato il 5 luglio 2020.
  2. ^ (EN) MMO squad-based shooter, su enlisted.net. URL consultato il 5 luglio 2020.
  3. ^ (EN) About, su gaijinent.com. URL consultato il 5 luglio 2020.
  4. ^ (EN) Gaijin Entertainment, su GamesIndustry.biz. URL consultato il 5 luglio 2020.
  5. ^ (EN) Gaijin Entertainment Ridiculous Demands, su techdirt.com. URL consultato il 5 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2014).
  6. ^ (EN) jorm, overview of lawsuit finale, su gaijin.com, 26 gennaio 2014. URL consultato il 5 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2014).
  7. ^ a b (RU) О нас - Gaijin Arts, su Gaijin. URL consultato il 17 marzo 2021 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2016).
  8. ^ (PL) [Blog Deweloperski] Nowe nieboskłony w War Thunder, su warthunder.com, 26 ottobre 2020. URL consultato il 17 marzo 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN143513945 · WorldCat Identities (ENviaf-143513945