Fury (film 2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fury
Titolo originale The Samaritan
Lingua originale inglese
Paese di produzione Canada
Anno 2012
Durata 90 min
Rapporto 2,35:1
Genere thriller, drammatico
Regia David Weaver
Soggetto Elan Mastai, David Weaver
Produttore James Atherton, Samuel L. Jackson, Geoffrey Brandt, Mark Horowitz, Andras Hamori, Suzanne Cheriton, Tony Wosk
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Fury (The Samaritan) è un film del 2012 diretto da David Weaver.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Foley esce dopo venticinque anni di prigione con la buona volontà di rigare dritto. Nel frattempo, il figlio del suo ex socio, Ethan, vuole sapere perché Foley aveva ucciso suo padre. In seguito, dopo aver aiutato una ragazza di nome Iris in un bar, si trova contro qualcosa più grande di lui. Un giorno Ethan propone a Foley un piano per una truffa, che viene portato avanti da entrambi, e anche con l'aiuto di Iris.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama del film su Mymovies

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema