Franz Welser-Möst

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Franz Möst (in arte: Welser-Möst)

Franz Möst (in arte: Welser-Möst) (Linz, 16 agosto 1960) è un direttore d'orchestra austriaco.

Franz Leopold Maria Möst nasce a Linz, Austria, dove inizia a studiare violino e a interessarsi di direzione d'orchestra. A causa di una lesione nervosa provocata da un incidente stradale, interrompe gli studi di violino e si concentra sulla direzione. Viene adottato, prima artisticamente quindi anche legalmente (sebbene i suoi genitori siano viventi), dal barone Andreas von Bennigsen di Liechtenstein, che lo pone sotto la propria ala protettrice, diventandone il manager artistico. Infatti Franz, per un certo periodo, si presenta come Franz von Bennigsen. Sarà il barone a suggerirgli di assumere il nome d'arte "Welser-Möst", in omaggio alla città di Wels dove era cresciuto.

Dal 1990 al 1996 è stato Direttore principale della London Philharmonic Orchestra.

Dal 2010 al 2014 è stato Direttore musicale generale della Wiener Staatsoper.

Attualmente è il Direttore musicale della Cleveland Orchestra dal 2002, con contratto sino al 2018.

Ha diretto il Concerto di Capodanno di Vienna nel 2011 e nel 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN39568598 · LCCN: (ENn88665176 · ISNI: (EN0000 0001 1490 4594 · GND: (DE124584233 · BNF: (FRcb139590339 (data)