Francesco da Copertino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frate Francesco da Copertino (Copertino, 1617Copertino, 8 gennaio 1692) è stato un religioso e architetto italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Quando monsignor Vincenzo Lanfranchi incaricò per la progettazione e per la messa in opera del seminario di Matera, fra Francesco da Copertino ad incaricarsi dei lavori. Fra Francesco da Copertino era nato il 1617 da Cataldo Giulio e Margherita Gattino. Il suo nome era Cataldo Donato. Fu frate laico cappuccino del convento di Nardò.

All'età di 51 anni iniziò dunque la costruzione del seminario di Matera, che portò a termine nel 1673.[1] L'8 gennaio 1692, all'età di circa 75 anni, cessava di vivere in Copertino; fu sepolto nella collegialità della chiesa madre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Fernando Guida, "Francesco da Copertino (1617-1692): il frate cappuccino architetto del seminario di Matera", Edizioni Universali Romane, 2010