Forgotten Tomb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Forgotten Tomb
Paese d'origineItalia Italia
GenereDepressive black metal[1]
Black metal[2][3]
Doom metal[2]
Periodo di attività musicale1999 – in attività
EtichettaTreblinka Production Adipocere Records
Avantgarde Music
Selbstmord Services
Agonia Records
Album pubblicati6 + 1 EP
Studio7
Live0
Raccolte1
Sito ufficiale

I Forgotten Tomb sono un gruppo black doom metal italiano, formatosi a Piacenza nel 1999 per volere del leader Ferdinando "Herr Morbid" Marchisio. La band è nota per essere tra i pionieri del sottogenere denominato depressive black metal[4], dal quale la band in seguito si allontanerà parzialmente, includendo altre influenze (principalmente dalla Dark-Wave anni ottanta, ma anche dal Rock)[5]. I testi dei primi album trattano prevalentemente di depressione e suicidio, mentre in seguito si concentrano su negatività e nichilismo in genere[6].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La band viene fondato nel 1999, inizialmente come one man band. L'anno seguente viene pubblicato il loro primo EP, intitolato Obscura Arcana Mortis, seguito da Songs to Leave, primo album ufficiale pubblicato nel 2002 dall'etichetta Selbstmord Services.[7]

Preceduti da alcuni cambi di formazione, vengono pubblicati gli album Springtime Depression e Love's Burial Ground, rispettivamente nel 2003 e nel 2004. Entrambi gli album sono stati prodotti per la Adipocere Records. Nel 2006 il gruppo firma per la Avantgarde Music, grazie alla quale viene prodotto il quarto album in studio, Negative Megalomania.[8]

Nel 2010, sempre per Avantgarde Music viene pubblicato un doppio live in studio, con versioni alternative di alcuni brani più alcune cover, intitolato Vol 5: 1999/2009. Nel 2010 il gruppo firma per Agonia Records[4] e nel 2011 pubblica il quinto disco di inediti in studio, intitolato Under Saturn Retrograde. Nel 2012 esce il sesto album, ...And Don't Deliver Us From Evil, sempre per Agonia Records. Nel 2015 viene pubblicato il settimo album in studio, Hurt Yourself and the Ones You Love.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Forgotten Tomb, Encyclopaedia Metallum.
  2. ^ a b (EN) Forgotten Tomb su Discogs
  3. ^ (EN) Forgotten Tomb, su AllMusic, All Media Network.
  4. ^ a b Listalo, I Migliori Gruppi Black Metal Italiani, su mlistalo.it. URL consultato il 5 novembre 2017.
  5. ^ 10 of the best bands from Italy di Dayal Patterson su Metal Hammer
  6. ^ (EN) 35 Best Rock Bands From Italy, su ultimate-guitar.com, 30 giugno 2017. URL consultato il 5 novembre 2017.
  7. ^ Sharpe-Young, Garry Forgotten Tomb - Biography Archiviato il 30 settembre 2007 in Internet Archive. Rockdetector 2007-03-27
  8. ^ Forgotten Tomb completes work on fourth album Archiviato il 27 settembre 2007 in Internet Archive. Blabbermouth.net 2007-03-27

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN123486613 · BNF (FRcb14624405z (data) · WorldCat Identities (EN123486613
Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal