Flight of the Amazon Queen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flight of the Amazon Queen
videogioco
Flight of the Amazing Queen.jpg
Immagine di gioco
PiattaformaMS-DOS, Amiga, Mac OS, Windows, iOS
Data di pubblicazioneVersione originale: 1995
Versione CD-ROM: 1996
GenereAvventura grafica
Temaumoristico, azione
SviluppoInteractive Binary Illusions
PubblicazioneRenegade
Modalità di giocogiocatore singolo
Periferiche di inputtastiera, mouse
Supportofloppy disk, CD-Rom
Requisiti di sistema386/33 4MB Ram

Flight of the Amazon Queen è un videogioco di tipo avventura grafica punta e clicca, sviluppato per sistemi Amiga e MS DOS nel 1995. Nel 2009 è stato effettuato un porting per sistemi iOS. Nel 2013 è stato dichiarato freeware dagli autori per essere giocato senza restrizioni sulla piattaforma ScummVM.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco narra le vicende di Joseph "Joe" King, scapestrato pilota di aerei da turismo. La storia inizia a Buenos Aires nel 1949, dove troviamo Joe e una ragazza di nome Rita legati a dei pilastri di un magazzino con una bomba ad orologeria prossima ad esplodere. Ad un tratto irrompe Sparky, il fido assistente e meccanico di Joe, che libera i malcapitati. Nello stesso momento arrivano dei criminali che sparano cercando di eliminare i tre. Gli eroi riescono a scappare e all'esterno Joe saluta Rita e si ricorda che a breve dovrà trasportare una diva del cinema, Faye Russel. Si recherà insieme a Sparky all'hotel dove risiede. Dopo poco Joe, Sparky e Faye partiranno in direzione Brasile, ma dopo qualche ora di viaggio un fulmine colpirà in pieno l'aereo Amazon queen facendolo precipitare in piena foresta amazzonica. Qui inizia l'avventura.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco è una classica avventura punta e clicca, con molto humor e azione. Comprende i dialoghi in inglese (versione CD-ROM) e i sottotitoli in italiano. L'interfaccia a disposizione del giocatore si trova della parte bassa sinistra dello schermo e sono presenti le classiche azioni: apri, chiudi, prendi,ecc. Nella parte a destra è presente l'inventario a scorrimento dove verranno inseriti tutte gli oggetti che Joe raccoglierà nel corso dell'avventura.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph 'Joe' King. L'eroe del videogioco, pilota dell'aereo Amazon Queen. Sa compiere diversi lavori ed è un po' spaccone e fa spesso battute umoristiche
  • Faye Russel. Diva della moda e del cinema, deve fare un servizio in Amazzonia.
  • Sparky è il meccanico di bordo dell'Amazon Queen e fedele amico di Joe. Adora i fumetti ed è un poco pasticcione.
  • Hans Anderson. Ha una compagnia aerea, la Flyng Dutchman Airlines ed è nemico giurato di Joe. Alla fine si ravvederà.
  • Azura. Ultima principessa delle amazzoni. Joe si darà da fare per salvarla.
  • Bob. Titolare dell'emporio nella giungla. Aiuterà Joe più volte.
  • Dr. Ironstein. Scienziato pazzo, ha ambizioni di conquista. Vive in una base nascosta vicino al luogo dell'incidente.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Durante il gioco sono molte le citazioni ai vecchi giochi LucasArts, la quale viene anche citata nei titoli di coda.

  • Joe si rifiuterà di parlare al pappagallo nell'emporio esclamando Sono un pilota d'aereo non un pirata cosa che invece fa Guybrush Threepwood, nello stesso contesto, in Monkey Island 2.
  • Più avanti nel videogioco durante l'animazione di un'apparizione di una fata si vede chiaramente il personaggio di Indiana Jones con frusta alla mano.
  • In una mensola si vede un teschio con la barba che si muove, citazione del pirata LeChuck, da Monkey Island 2.
  • Nei titoli di coda vengono ringraziati i famosi programmatori Lucasarts Ron Gilbert, Dave Grossman e Tim Schafer.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi