Filatovite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filatovite
Classificazione StrunzVIII/J.07-110
Formula chimicaK[(Al,Zn)2(As,Si)2O8]
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinoTrimetrico
Sistema cristallinoMonoclino
Parametri di cellaa 8,772 b 13,370 c 14,690
Gruppo puntuale2/m
Gruppo spazialeI2/c
Proprietà fisiche
Densità2,92 g/cm³
Durezza (Mohs)5,6
Sfaldaturabuona
Fratturafragile
Coloreincolore
Lucentezzavetrosa
Opacitàtrasparente
Strisciobianco
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La filatovite è un minerale con una struttura analoga a quella dei minerali del gruppo del feldspato.[1]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Deve il suo nome in onore di Stanislav K. Filatov (nato nel 1940) mineralogista statunitense.

Scoperta[modifica | modifica wikitesto]

Scoperto nel 2004, è il primo arseniato con una struttura tetraedrica di tipo feldspatoide. I felspati sono i minerali più comuni sulla superficie terrestre e la loro struttura è stata studiata diffusamente, ma fino alla scoperta della Filatovite non si riteneva possibile una struttura felspatoide basata su di un elemento pentavalente.[1]

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Il minerale, si presenta in cristalli prismatici, fino a 0,3mm, ed è associato ad alumokluchevskite, lammerite, johillerite, silvite, ematite e tenorite.

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Risulta il prodotto delle fumarole situate nella parte settentrionale dell'eruzione a fessura (avvenuta nel 1975) all'interno del complesso vulcanico di Tolbačik, nella penisola di Kamčatka, Russia.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b S.K. Filatov, Krivovichev S.V.,Burns P.C., Vergasova L.P., Crystal structure of filatovite, K[(Al,Zn)2(As,Si)2O8], the first arsenate of the feldspar group, in European Journal of Mineralogy, vol. 16, 2004, pp. 537–543.
  2. ^ (EN) J. L., Grew E. S., Roberts A. C. Jambor, New Mineral Names, in American Mineralogist, vol. 90, 2005, pp. 518–522.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • J.L. Jambor, E.S. Grew, A.C. Roberts, New Mineral Names, American Mineralogist, Vol. 90, pp. 518–522, 2005.
  • S. K. Filatov, Krivovichev S. V., Burns P. C., Vergasova L. P., Crystal structure of filatovite, K[(Al,Zn)2(As,Si)2O8], the first arsenate of the feldspar group, in European Journal of Mineralogy, vol. 16, 2004, pp. 537–543.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia