Felt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Felt
Paese d'origineRegno Unito Regno Unito
GenereIndie pop
Rock alternativo
Periodo di attività musicale1979 – 1989
EtichettaCherry Red Records, Creation Records
Album pubblicati10

I Felt sono stati un gruppo musicale britannico indie pop attivo dal 1979 al 1989[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo viene fondato da Lawrence Hayward, enigmatico cantautore con la passione per i Television. Il nome del gruppo deriva dall'omonima parola pronunciata enfaticamente nel brano Venus dell'album Marquee Moon.[2].

Dopo un primo singolo autoprodotto del 1979, Lawrence raccoglie attorno a sé alcuni musicisti tra i quali Gary Ainge e Maurice Deebank per la pubblicazione del suo primo EP, Crumbling the Antiseptic Beauty.

Nel 1985 entra il tastierista Martin Duffy, che diventerà membro dei Primal Scream. Il quarto disco Ignite the Seven Cannons del 1985 viene prodotto da Robin Guthrie dei Cocteau Twins. Deebank non è soddisfatto del risultato dell'album ed abbandona.

Nel 1989, dopo 10 anni, 10 album e 10 singoli Lawrence annuncia lo scioglimento del gruppo. Fonda in seguito i Denim e successivamente i Go Kart Mozart.

Componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Lawrence (cantante, autore)
  • Gary Ainge (batteria)
  • Maurice Deebank (chitarra) (fino al 1985)
  • Martin Duffy (tastiere)
  • Marco Thomas (chitarrista)
  • Mick Lloyd
  • Nick Gilbert

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Bolli, Dizionario dei Nomi Rock, Padova, Arcana editrice, 1998, ISBN 978-88-7966-172-0.
  2. ^ (EN) Felt, su AllMusic, All Media Network.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica