Federico Platania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Federico Platania (Roma, 1971) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con scritti su riviste letterarie (Fernandel, Storie) già nella seconda metà degli anni Novanta.

Un buon riconoscimento di critica lo ottiene nel 2006 per il suo libro d'esordio, Buon Lavoro. Dodici storie a tempo indeterminato, una raccolta di racconti edita dalla casa editrice Fernandel, per i cui tipi segue, nel 2008, il romanzo Il primo sangue.

In entrambe queste opere, l'attenzione a temi sociali e di attualità è sviluppata attraverso un linguaggio essenziale combinato però con accenti visionari.

Nel 2003 dà vita al sito www.samuelbeckett.it, il primo portale italiano dedicato a Samuel Beckett che in breve tempo diventa punto di riferimento per studiosi, artisti e appassionati del grande autore irlandese.

Nello stesso anno, fonda, insieme ad altri scrittori (tra cui Michele Governatori), poeti e cosiddetti "lettori forti", il gruppo letterario I libri in testa, dal quale esce nel 2008.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN44087274 · LCCN: (ENno2007114782 · SBN: IT\ICCU\RAVV\465209 · ISNI: (EN0000 0000 4653 798X · BNF: (FRcb167450514 (data)