Federico Cattani Amadori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Federico Cattani Amadori
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal Cattani.JPG
Fotografia del cardinale Cattani Amadori nel 1939
Template-Cardinal (not a bishop).svg
Respice stellam
Incarichi ricoperti
Nato 17 aprile 1856, Marradi
Ordinato presbitero 5 ottobre 1879
Creato cardinale 16 dicembre 1935 da papa Pio XI
Deceduto 11 aprile 1943, Roma

Federico Cattani Amadori (Marradi, 17 aprile 1856Roma, 11 aprile 1943) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Marradi il 17 aprile 1856. Laureato in diritto canonico e civile, in filosofia e in teologia, fu uditore della Sacra Rota.

Nel 1924 fu nominato segretario del Supremo tribunale della Segnatura apostolica

Nel concistoro del 16 dicembre 1935 Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale.

Morì l'11 aprile 1943 all'età di 87 anni. È sepolto davanti all'altare maggiore della chiesa arcipretale di Marradi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica Successore Emblem Holy See.svg
Evaristo Lucidi 14 febbraio 1924 - 16 dicembre 1935 Francesco Morano
Predecessore Cardinale diacono di Santa Maria in Aquiro Successore CardinalCoA PioM.svg
Louis-Ernest Dubois 19 dicembre 1935 - 11 aprile 1943 Pierre-André-Charles Petit de Julleville
Controllo di autorità VIAF: (EN316737416 · BNF: (FRcb16057234k (data)