Fat Pat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fat Pat
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereSouthern rap[1]
Gangsta rap[1]
Hardcore rap[1]
Periodo di attività musicale1994 – 1998
Album pubblicati6

Patrick Lamont Hawkins, detto Fat Pat (Houston, 4 dicembre 1970Houston, 3 febbraio 1998), è stato un rapper statunitense, membro originale della Screwed Up Click di DJ Screw.

Noto anche come Mr. Fat Pat e P-A-T, fu attivo nella seconda metà degli anni novanta assieme al fratello Big Hawk e all'amico d'infanzia Lil' Keke.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fat Pat era sotto contratto con la Wreckshop Records. Il 3 febbraio 1998 Fat Pat si recò a casa di un impresario per ritirare un compenso ma non lo trovò in casa e venne ucciso da ignoti.[2] Tutti i suoi album sono quindi postumi. Il suo album d'esordio, Ghetto Dreams, venne pubblicato il 17 marzo 1998. Vi compaiono diversi rapper che compiono un tributo a Fat Pat, tra cui Scarface, Willie D, Lil' Keke, DJ Screw, i Bothany Boys, South Park Mexican e altri. Quattro mesi dopo, la Wreckshop Records pubblicò il suo secondo album, Throwed in tha Game, contenente il singolo Holla at 'Cha Later. Otto anni dopo, il 1° maggio 2006, venne ucciso anche il fratello, Big Hawk.[3]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Fat Pat, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ Texas Music Office -, su www.governor.state.tx.us. URL consultato il 10 luglio 2016.
  3. ^ Rap Deaths: John Edward Hawkins, in CBS News. URL consultato il 10 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 14 giugno 2010).
Controllo di autoritàVIAF: (EN71012813 · LCCN: (ENno98096183