Fat Pat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fat Pat
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereSouthern hip hop[1]
Gangsta rap[1]
Hardcore hip hop[1]
Periodo di attività musicale1994 – 1998
Album pubblicati6

Patrick Lamont Hawkins, detto Fat Pat (Houston, 4 dicembre 1970Houston, 3 febbraio 1998), è stato un rapper statunitense, membro originale della Screwed Up Click di DJ Screw.

Noto anche come Mr. Fat Pat e P-A-T, fu attivo nella seconda metà degli anni novanta assieme al fratello Big Hawk e all'amico d'infanzia Lil' Keke.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fat Pat era sotto contratto con la Wreckshop Records. Il 3 febbraio 1998 Fat Pat si recò a casa di un impresario per ritirare un compenso ma non lo trovò in casa e venne ucciso da ignoti.[2] Tutti i suoi album sono quindi postumi. Il suo album d'esordio, Ghetto Dreams, venne pubblicato il 17 marzo 1998. Vi compaiono diversi rapper che compiono un tributo a Fat Pat, tra cui Scarface, Willie D, Lil' Keke, DJ Screw, i Bothany Boys, South Park Mexican e altri. Quattro mesi dopo, la Wreckshop Records pubblicò il suo secondo album, Throwed in tha Game, contenente il singolo Holla at 'Cha Later. Otto anni dopo, il 1º maggio 2006, venne ucciso anche il fratello, Big Hawk.[3]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Fat Pat, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ Texas Music Office -, su www.governor.state.tx.us. URL consultato il 10 luglio 2016.
  3. ^ Rap Deaths: John Edward Hawkins, in CBS News. URL consultato il 10 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 14 giugno 2010).
Controllo di autoritàVIAF (EN71012813 · LCCN (ENno98096183