Euphausia superba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Krill antartico
Antarctic krill (Euphausia superba).jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Euphausiacea
Famiglia Euphausiidae
Genere Euphausia
Specie E. superba
Nomenclatura binomiale
Euphausia superba
Dana, 1850

Euphasia superba Dana, 1850, noto anche come krill antartico, è un crostaceo della famiglia Euphausiidae, diffuso in Antartide.

È una specie chiave dell'ecosistema antartico e, in termini di biomassa, probabilmente la specie animale più abbondante sul pianeta (approssimativamente 500 milioni di tonnellate)[1].

Vive in branchi che possono arrivare a un numero di 10000–30000 individui per metro cubo[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nicol, S., Endo, Y., Fisheries Technical Paper 367: Krill Fisheries of the World, FAO, 1997.
  2. ^ Hamner, W. M., Hamner, P. P., Strand, S. W., Gilmer, R. W., Behavior of Antarctic Krill, Euphausia superba: Chemoreception, Feeding, Schooling and Molting' in Science, vol. 220, n. 4595, 1983, pp. 433–435. DOI:10.1126/science.220.4595.433, PMID 17831417.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]