Episodi di Squadra Speciale Cobra 11 (ottava stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Squadra Speciale Cobra 11.

L'ottava stagione[1] della serie televisiva Squadra Speciale Cobra 11 è stata trasmessa in prima visione in Germania da RTL in due diversi periodi: nei giorni 25 marzo, 8 e 22 aprile, 6 e 13 maggio 2004 (episodi 108, 110, 112, 114 e 115 secondo l'ordine di messa in onda, parte della stagione 15 di RTL), e dal 9 settembre al 18 novembre seguenti per i rimanenti episodi (116-125, stagione 16). In Italia è stata trasmessa in prima visione da Rai 2 dal 3 giugno al 1º agosto 2005, seguendo l'ordine di produzione degli episodi (eccetto per l'episodio Oltre ogni limite, ultima apparizione di Jan Richter e quindi trasmesso per ultimo, come avvenuto in patria).

Il primo episodio, che si conclude con il matrimonio di Semir e Andrea, ha durata doppia in quanto telefilm pilota della stagione.

n° RTL

(diffusione)

Titolo originale Titolo italiano Prima TV Germania Prima TV Italia
1 116 Für immer und ewig Un felice risveglio 9 settembre 2004 11 aprile 2005
2 124 Falsche Freundschaft Il prezzo dell'incoscienza 11 novembre 2004 25 aprile 2005
3 110 Im Visier des Todes Il profumo dei soldi 8 aprile 2004 25 aprile 2005
4 108 Ohne Ausweg Lo stratagemma 25 marzo 2004 2 maggio 2005
5 118 Freunde in Not Due veri amici 23 settembre 2004 2 maggio 2005
6 115 Die Zeugin Vita pericolosa 13 maggio 2004 9 maggio 2005
7 112 Die Todesliste Pirati informatici 22 aprile 2004 9 maggio 2005
8 122 Muttertag La pantera 28 ottobre 2004 16 maggio 2005
9 123 Gnadenlos Giustizieri 4 novembre 2004 16 maggio 2005
10 114 Vertrauter Feind Una specie d'amore 6 maggio 2004 23 maggio 2005
15 125 Extrem Oltre ogni limite 18 novembre 2004 23 maggio 2005
11 119 Showdown Prova di forza 30 settembre 2004 15 luglio 2005
12 121 Feuer und Flamme Vecchi amici 14 ottobre 2004 15 luglio 2005
13 117 Um jeden Preis Il riscatto 16 settembre 2004 22 luglio 2005
14 120 Wer Wind sät… Un'ombra dal passato 7 ottobre 2004 22 luglio 2005

Un felice risveglio (1ª e 2ª parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Semir è ormai alla vigilia del suo matrimonio con Andrea, ma, durante un inseguimento insieme a Jan, hanno un incidente con l'auto della figlia del capo della polizia che si era appena sposata. Si ritrovano così degradati ad agenti in divisa ma ciò nonostante non smettono di indagare sul furgone che li ha buttati nell'altra carreggiata. I due riescono quindi ad ottenere l'incarico di condurre un furgone portavalori che pensano sia l'obiettivo dei malviventi; lungo l'autostrada subiscono infatti un attacco, che però fallisce: Jan e Semir riescono a catturare due membri della banda. Il caso sembra ormai chiuso, ma a poche ore dalle nozze Jan riceve una telefonata in cui una sua vecchia conoscenza minaccia di uccidere Andrea se i due uomini catturati non verranno rilasciati.

Nota: l'episodio, come tutti quelli a durata doppia, in Italia è stato trasmesso in prima visione integralmente, e successivamente diviso in una prima parte e in una seconda parte in occasione delle successive repliche in fascia preserale, con relativo adattamento del titolo.

Il prezzo dell'incoscienza[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il figlio di Bonrath, Jochen, finisce coinvolto in un giro più grande di lui, tra laboratori chimici utilizzati per produrre sostanze stupefacenti e mega raduni dove i professionisti del settore fanno affari d'oro. Dopo aver rischiato la pelle imparerà un'importante lezione di vita.

Il profumo dei soldi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso dei festeggiamenti del 62º compleanno di Hans Nolte, capo della polizia, amico della Engelhardt, nella quale anche Jan e Semir sono presenti, il commissario ha un incidente molto grave, venendo colpita da un fucile di precisione; Roth, membro dell'antidroga, muore nel tentativo di salvarla. Del caso si occuperanno Jan, Semir e Baumann, capo dell'antidroga. Dalle prime indagini emerge che il colpevole possa essere un certo Iansen, arrestato dalla Engelhardt anni prima, ma quando Semir e Jan vanno a casa sua, lo trovano morto con un colpo alla testa. Subito si sospetta il suicidio, ma proprio quando Iansen veniva trovato morto, avviene un furto in casa Roth; il tempestivo intervento della Engelhardt salva la situazione, ma il ladro-killer scappa. In casa vengono trovati un milione di euro, che l'uomo cercava di rubare. Semir ipotizza che Roth fosse un poliziotto corrotto e che l'uomo che lo ha ucciso, oltre ad essere suo collega, non aveva come bersaglio la Engelhardt, ma proprio lui. Poi aveva eliminato il principale indiziato facendo spacciare la morte come suicidio e la storia sarebbe finita lì; il tentato furto cambia però tutto. Danno quindi a Baumann la notizia, e si viene a sapere di Timo Siegel, compagno di Roth. Quindi, Baumann, Jan e Semir si recano a casa sua. Questo però è già stato avvertito da un complice e tenta la fuga, ma viene ammazzato da Baumann per legittima difesa. Ormai il caso è dato per chiuso ma per la Engelhardt non tutto quadra; Siegel infatti aveva un complice: Hans Nolte, che l'aveva accompagnata fino alla finestra per renderla un facile bersaglio, e quindi coprire il vero obiettivo. Infatti Nolte, Baumann, Roth e Siegel erano tutti d'accordo e fornivano informazioni alla mafia sulla droga: Roth, intenzionato ad uscire dal giro, è stato ucciso e la sua morte spacciata per una tragica fatalità; quindi è toccato all'incolpevole Iansen, ammazzato facendolo passare per suicida e vero colpevole; infine a Siegel. Il commissario si reca quindi alla villa del capo, ma interviene Baumann che, sotto indicazione di Nolte, la porta in un luogo isolato per ucciderla. Il tempestivo intervento di Jan e Semir, che hanno scoperto tutto, salva la Engelhardt, mentre Baumann muore in un incidente. Nolte sarà invece arrestato e condannato a trent'anni di prigione.

Lo stratagemma[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A seguito del danneggiamento di un container dovuto ad un incidente in autostrada, Jan e Semir intuiscono e scoprono un traffico di droga, ma le loro operazioni sono ostacolate da uno stratagemma: parte delle azioni illegali avvengono nel consolato della nazione di San Marco, che non è territorio di Germania e pertanto si trova fuori dalla giurisdizione della polizia tedesca.

Due veri amici[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bonrath ed Herzberger, ritenuti al di sotto delle aspettative, decidono di intraprendere un'indagine per smascherare alcuni trafficanti d'armi, arrivando ad essere rapiti da essi e finendo a rischiare la vita per questo. La coscienza del rischio che hanno corso li rivaluterà presso i propri colleghi.

Vita pericolosa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Semir e Jan devono proteggere una testimone chiave di un omicidio dalla famiglia dell'accusato, che tenta in tutti i modi di eliminarla.

Pirati informatici[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un esperto di informatica dal passato di piccoli guai con la giustizia viene prima ingaggiato e poi rapito da un gruppo di criminali che sta cercando di avere accesso ad un database di agenti segreti infiltrati, allo scopo di venderne l'identità in cambio di compensi milionari.

La pantera[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La madre di Herzberger finisce coinvolta in un caso di competenza della squadra e rischia la vita, quando si trova ad aver accidentalmente preso alcuni documenti bollenti di provenienza criminale che non sarebbero dovuti finire nelle mani sbagliate.

Giustizieri[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Qualcuno sta uccidendo degli avvocati famosi per aver difeso assassini che l'hanno fatta franca grazie ai loro servigi. Semir e Jan cercano di vederci chiaro, poiché sospettano di alcuni colleghi.

Una specie d'amore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jan viene rapito dalla sua ex fidanzata, Sandra, convinta che Jan l'abbia solo usata e non amata; toccherà a Semir salvare il suo collega.

Prova di forza[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni criminali cercano di incastrare Schröder, prima come autore di uno speronamento volontario nel quale una donna rimane gravemente ferita, e poi come omicida della stessa. Sarà compito di Jan e Semir ribaltare l'evidenza di prove apparentemente reali e salvare il loro amico.

Vecchi amici[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un'indagine sui furti di macchine di lusso porterà Semir a rincontrare una sua vecchia fiamma conosciuta all'accademia. Ciò scatenerà la gelosia di Andrea e confonderà non poco Semir riguardo alle vere intenzioni della sua vecchia amica.

Il riscatto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane ragazza viene rapita. Il caso tocca molto da vicino il commissario Engelhardt poiché la famiglia della giovane è molto legata a lei. Tra sospetti e tentativi di intercettazione, quello che la squadra non sa è che la basista è una donna molto vicina all'ambiente familiare.

Un'ombra dal passato[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Robert Krüger, un ex collega di Semir, esce di prigione e vuole vendicarsi dell'ispettore, che ha testimoniato contro di lui in tribunale per aver ucciso una ragazza disarmata e per aver falsato lo svolgimento dei fatti.

Oltre ogni limite[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel tentativo di scoprire i responsabili di rapine avvenute ai danni di alcune banche, Jan si infiltra nel mondo delle corse clandestine, utilizzando la Toyota Supra di Hartmutt, nonostante l'iniziale avversità del commissario Engelhardt. Il piano procede bene fino a quando la sua reale identità di ispettore viene scoperta e i criminali nel tentativo di coprire la loro fuga danno fuoco all'officina nella quale lui è stato immobilizzato. Grazie all'intervento di Semir, Jan e la vettura del giovane della Scientifica, vengono salvati all'ultimo momento. Al momento della resa dei conti, i due criminali protagonisti, fratello e sorella (di cui Jan si è innamorato), piuttosto che trascorrere anni in carcere da separati, decidono di suicidarsi insieme, lanciandosi con la propria vettura giù da un dirupo.

Nota: ultima apparizione di Jan Richter.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.fernsehserien.de/alarm-fuer-cobra-11/episodenguide/staffel-8/8713 (tedesco). URL consultato in data 27 maggio 2014.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione