Episodi di Dallas (serie televisiva 1978) (quattordicesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Dallas (serie televisiva 1978).

Questa voce contiene trame, dettagli e crediti dei registi e degli sceneggiatori della quattordicesima stagione della serie televisiva Dallas.

Negli Stati Uniti d'America, è stata trasmessa per la prima volta dalla CBS dal 2 novembre 1990 al 3 maggio 1991. In Italia è stata trasmessa in prima visione da Rete 4 dal 1º dicembre 1991 al 4 luglio 1992.

Titolo originale Titolo italiano[1] Prima tv USA Prima tv Italia[1]
1 April In Paris Sequestro di persona 2 novembre 1990 1º dicembre 1991
2 Charade Sciarada 9 novembre 1990 19 gennaio 1992
3 One Last Kiss Intrigo internazionale 16 novembre 1990 26 gennaio 1992
4 Terminus Soluzione imprevista 23 novembre 1990 2 febbraio 1992
5 Tunnel of Love Tunnel d'amore 30 novembre 1990 9 febbraio 1992
6 Heart and Soul Il tempo non si cancella 7 dicembre 1990 16 febbraio 1992
7 The Fabulous Ewing Boys I favolosi ragazzi Ewing 14 dicembre 1990 23 febbraio 1992
8 The Odessa File Dossier Odessa 21 dicembre 1990 1º marzo 1992
9 Sail On La nuova alleanza 4 gennaio 1991 6 marzo 1992
10 Lock, Stock and Jock Alibi impossibile 11 gennaio 1991 13 marzo 1992
11 "S" Is for Seduction La ragnatela 18 gennaio 1991 20 marzo 1992
12 Designing Women L'eterno femminino 1º febbraio 1991 27 marzo 1992
13 90265 La casa vuota 8 febbraio 1991 3 aprile 1992
14 Smooth Operator Sottile vendetta 15 febbraio 1991 10 aprile 1992
15 Win Some, Lose Some Riscatto 1º marzo 1991 8 maggio 1992
16 I Fathers and Sons and Fathers and Sons Padri e figli 8 marzo 1991 15 maggio 1992
17 When the Wind Blows Carte al vento 29 marzo 1991 22 maggio 1992
18 Those Darned Ewings Quei dannati Ewing 5 aprile 1991 29 maggio 1992
19 Farewell, My Lovely Una moglie di troppo 12 aprile 1991 5 giugno 1992
20 Some Leave, Some Get Carried Away Chi resta e chi va 19 aprile 1991 12 giugno 1992
21 The Decline and Fall of the Ewing Empire Caduta di un impero 26 aprile 1991 19 giugno 1992
22 Conundrum - Part 1
Conundrum - Part 2
Intrigo senza fine - Parte 1
Intrigo senza fine - Parte 2
3 maggio 1991 4 luglio 1992
23

Intrigo senza fine - Parte 1 / Intrigo senza fine - Parte 2[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Conundrum - Part 1 / Conundrum - Part 2
  • Diretto da: Leonard Katzman
  • Scritto da: Leonard Katzman

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta in 14 anni, nell'ultimo episodio di Dallas, J.R., causa principale di tante malefatte ai danni della maggioranza dei personaggi che si sono avvicendati sullo schermo, si trova a combattere contro la solitudine e la sconfitta. Miss Ellie, proprietaria del Southfork Ranch, ha lasciato la casa materna a Bobby; Carter McKay lo ha raggirato, e attraverso svariate macchinazioni, gli ha tolto ogni possibilità di diventare il proprietario unico della WestStar Oil e soprattutto la sua nemesi per eccellenza, Cliff Barnes, è riuscito a scippargli l'azienda di famiglia, la Ewing Oil, involontaria testimone degli intrighi e dei soprusi di J.R. Così, giunto al termine di questo lungo viaggio, l'uomo si sente abbandonato a sé stesso, con una bottiglia di whisky e una pistola come uniche amiche. Il suo pensiero ricorrente sembra essere il suicidio. Ma qualcuno accorre sorprendentemente in suo aiuto: è Adam (Joel Grey), misterioso "spirito" inviato dal suo "Capo" a soccorrere l'uomo e a mostrargli cosa sarebbe stata la vita degli altri se lui non fosse mai esistito (alla maniera del film di Frank Capra, La vita è meravigliosa del 1946). Così:

  • Gary sarebbe stato il primogenito, mentre il più giovane Ewing sarebbe stato Jason (personaggio mai apparso nella serie perché mai esistito).
  • Gary sarebbe stato a capo della Ewing Oil, dopo il ritiro di Jock, e l'azienda sarebbe fallita. Le preoccupazioni e lo stress avrebbero ucciso Jock, mentre miss Ellie, che sarebbe morta due anni dopo per il grande dispiacere, non avrebbe mai incontrato Clayton Farlow.
  • Jason, losco imprenditore immobiliare, avrebbe truffato Gary e Bobby, riguardo alle loro parti di eredità, avrebbe abbattuto Southfork Ranch e avrebbe costruito al suo posto un complesso di edifici chiamato Southfork Estates.
  • Non avendo mai incontrato Pamela, Bobby avrebbe avuto una vita abbastanza misera. Si sarebbe sposato e avrebbe avuto tre figli (J.R., Bobby ed Ellie). Poi avrebbe divorziato e avrebbe dovuto pagare cospicui alimenti alla sua ex moglie Annie. Avrebbe anche accumulato debiti di gioco con Carter McKay, proprietario di molti casinò a Las Vegas.
  • Gary sarebbe diventato un bravo avvocato divorzista e non si sarebbe mai sposato e non avrebbe avuto Lucy, quindi. Avrebbe comunque incontrato Valene, ma senza avere con lei una relazione d'amore.
  • Cally sarebbe rimasta una ragazza dalle umili origini e sarebbe stata una comune moglie malmenata dal marito, fino al giorno in cui la donna lo avrebbe ucciso.
  • Cliff Barnes avrebbe avuto un ottimo successo in politica, tanto da diventare Vice Presidente prima e Presidente degli Stati Uniti d'America poi.
  • Senza J.R., Kristin non avrebbe mai tentato di ucciderlo. La donna avrebbe comunque avuto problemi con la giustizia in quanto sarebbe stata una bravissima truffatrice a Los Angeles.
  • Sue Ellen sarebbe diventata una famosa attrice di soap-opera, mentre Nicholas Pearce (mai ucciso) sarebbe stato suo marito.
  • Ray Krebbs non avrebbe mai scoperto di essere uno Ewing (Jock sarebbe morto prima di scoprirlo). Dopo essere rimasto gravemente ferito ad un rodeo sponsorizzato dalla Ewing Oil, l'uomo sarebbe stato costretto a fare fino a tre lavori contemporaneamente per sostenere la sua famiglia. Uno dei suoi figli si sarebbe chiamato Jock.

Al termine dell'episodio, Adam spinge J.R. a premere il grilletto, ma J.R. si rifiuta, in quanto non vuole rispedire Adam in paradiso senza aver portato il suo lavoro a termine. A questo punto, l'uomo rivela a J.R. di non essere un angelo, ma un tirapiedi di Satana. Nella scena seguente, vediamo J.R. svegliarsi all'improvviso con ancora pistola e bourbon nelle sue mani e pensa di aver avuto un sogno. Ma Adam ricompare nello specchio di fronte a J.R. e continua a spingere l'uomo a uccidersi. Nel frattempo Bobby è rientrato e sente all'improvviso uno sparo. Corre nella stanza di J.R., guarda al pavimento e dice "Oh mio Dio!". Non verrà mai mostrato l'eventuale corpo di J.R. a terra e la serie quindi termina con l'ennesimo giallo. Solo qualche anno più tardi, nel film tv Dallas: il ritorno di J.R., si scoprirà che J.R. non si era ucciso ma aveva sparato allo specchio per eliminare Adam.
In America, l'episodio fu seguito da più di 33 milioni di persone, con uno share del 38%.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Fonte: "Radiocorriere TV" - Archivio 1991 (N. 48) / Archivio 1992 (N. 3/14-18/24-26).
  2. ^ Alcuni interpreti - e i relativi personaggi - potrebbero non essere presenti in tutti gli episodi.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione