Enzo Traverso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Enzo Traverso (Gavi, 14 ottobre 1957) è uno storico italiano, da anni attivo in Francia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce in Piemonte da una famiglia proveniente da Genova, che durante la seconda guerra mondiale era stata sfollata a Gavi Ligure, città di cui il padre, nel dopoguerra, diventerà sindaco per il Partito Comunista Italiano.

Frequenta il liceo a Novi Ligure e negli anni settanta si avvicina a Potere Operaio. Dal 1985 vive in Francia dove ha insegnato presso la facoltà di scienze politiche dell'Università della Piccardia "Jules Verne" di Amiens e presso l'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi. Dal gennaio 2013 è Susan and Barton Winokur Professor of Humanities presso la Cornell University di Ithaca, negli Stati Uniti d'America.

Le opere di Traverso trattano del totalitarismo, di Auschwitz e della Shoah, ma anche di Paul Celan, Theodor W. Adorno, Walter Benjamin, Siegfried Kracauer.

In Germania Enzo Traverso è noto anche per le sue conferenze al Jour fixe Initiative Berlin (19982005), in particolare sul tema del significato di Auschwitz nella critica sociale odierna.

Enzo Traverso è stato membro della Lega Comunista Rivoluzionaria ed è autore di articoli per le riviste Rouge (cessata nel 2009) e Critique Communiste.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli ebrei e la Germania. Auschwitz e la simbiosi ebraico-tedesca, Bologna, Il Mulino, 1994. ISBN 88-15-04642-9
  • Insegnare Auschwitz. Questioni etiche, storiografiche, educative della deportazione e dello sterminio, a cura di, Torino, Bollati Boringhieri, 1995. ISBN 88-339-0916-6
  • Il totalitarismo. Storia di un dibattito, Milano, Bruno Mondadori, 2002. ISBN 88-424-9546-8
  • La violenza nazista. Una genealogia, Bologna, Il Mulino, 2002. ISBN 88-15-08630-7
  • Auschwitz e gli intellettuali. La Shoah nella cultura del dopoguerra, Bologna, Il Mulino, 2004. ISBN 88-15-09737-6
  • Cosmopoli. Figure dell'esilio ebraico-tedesco, Verona, Ombre corte, 2004. ISBN 88-87009-59-7
  • Il passato: istruzioni per l'uso. Storia, memoria, politica, Verona, Ombre corte, 2006. ISBN 88-87009-89-9
  • A ferro e fuoco. La guerra civile europea, 1914-1945, Bologna, Il Mulino, 2007. ISBN 9788815118479
  • Il secolo armato. Interpretare le violenze del Novecento, Milano, Feltrinelli, 2012. ISBN 978-88-07-11118-1
  • Che fine hanno fatto gli intellettuali?, ombre corte, Verona 2014
  • Malinconia di sinistra: Una tradizione nascosta Feltrinelli Editore, 2016. ISBN 9788858826812
  • Enzo Traverso con Marcello Flores, Marina Cattaruzza e Simon Levis Sullam, Storia della Shoah - 10 volumi, Milano, UTET su progetto del Corriere della Sera, 2019.
  • Comparare la Shoah:questioni aperte, in Storia della Shoah - Dibattiti e riflessioni sulla Shoah, 6° volume, pp. 137-173, in Corriere della sera inchieste, Milano, UTET e Corsera, 2019, ISSN 2038-0852 (WC · ACNP).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN84691999 · ISNI (EN0000 0001 2141 8324 · LCCN (ENn92092348 · GND (DE122033965 · BNF (FRcb12266323z (data)