Ennio Peres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ennio Peres

Ennio Peres (Milano, 1º dicembre 1945) è un enigmista italiano, ma più esattamente ha ideato per sé la definizione di "giocologo".

Vive fin dalla nascita a Roma. Laureato con lode in matematica, è stato professore di matematica ed informatica prima di iniziare ad operare per la diffusione del giocare con "lettere e cifre" (titolo di una rubrica che ha tenuto sul quotidiano La Stampa).

Ha collaborato con vari giornali e riviste, da Paese Sera a l'Unità; su Linus cura dal 1995 la rubrica di giochi Scherzi da Peres, che riprende l'esperienza dei Wutki.

Come enigmista si dedica particolarmente agli anagrammi ed è autore di rebus e di parole incrociate. Propone annualmente, tramite Internet, una sfida denominata Il cruciverba più difficile del mondo. Per la forma ambigua e fuorviante delle sue definizioni, i suoi doppi sensi e l'uso di sigle e abbreviazioni[1], è assimilabile alla tradizione inglese del cryptic crossword.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Ennio Peres al primo Festival di "Internazionale" a Ferrara
  • Dal 1968 al 1975, Ennio Peres ha fatto parte della Compagnia del Teatro Didattico Il Torchio, recitando in diversi spettacoli per bambini, scritti e diretti da Aldo Giovannetti.
  • Nell'estate del 1970, ha partecipato in qualità di attore alle riprese del film La sciantosa, di Alfredo Giannetti, con Anna Magnani e Massimo Ranieri.
  • Ennio Peres si è interessato dell'utilità del computer in ambito anagrammatico, evidenziandone i limiti nella ricerca di frasi di senso compiuto. Nel 2002 ha infatti battuto, in una singolare sfida in più riprese, il Motore Anagrammatico del Gaunt programmato da Corrado Giustozzi.
  • La sua opinione è entrata in gioco in uno dei massimi misteri della recente storia italiana, il caso Moro. Alcune lettere dello statista contenevano passaggi apparentemente in codice, dai quali sono stati ricavati (ovviamente col senno di poi) lunghi anagrammi rivelatori di particolari del sequestro. Interpellato dal giornalista Gianni Gennari in merito alla loro verosimiglianza, Peres rispose negativamente, non escludendo però che la cifratura fosse di altro genere. Moro, infatti, era appassionato di enigmistica. Questo suo parere venne pubblicato il 2 dicembre 1986, dal quotidiano Paese Sera. Nei giorni successivi, Peres trovò alcune minacce anonime registrate nella sua segreteria telefonica e venne avvicinato in strada, con fare intimidatorio, da un paio di noti esponenti della destra eversiva. Nel marzo del 1988, il mensile di cultura ludica, Giochi Magazine, tornò sull'argomento pubblicando un servizio firmato da Ennio Peres e da Ersilio Quarelli (pseudonimo di Gianni Gennari). Inaspettatamente, pochi giorni dopo l'uscita in edicola di quel numero, la rivista venne chiusa e il suo direttore fu licenziato in tronco.
  • Nel 1997, un maresciallo dei Carabinieri si presentò a casa di Ennio Peres, dicendosi interessato alla storia dei presunti anagrammi di Moro. Poi, però, la sua attenzione si concentrò su alcuni episodi da lui riferiti, riguardanti i due estremisti di destra che, all'epoca, avevano voluto intimidirlo. Il maresciallo ritenne che una deposizione di Peres al riguardo potesse essere utile al magistrato Massimo Meroni che stava conducendo le indagini insieme al giudice Guido Salvini, per riaprire il processo di Piazza Fontana e lo mise in contatto con lui. Il loro incontro si tenne il 29 settembre 1997, presso la sede romana dei ROS, a Villa Ada. La sua convocazione in qualità di testimone, avvenne il 12 febbraio 2001, presso la Corte di Assise di Milano (Aula Bunker 1 - Piazza Filangeri, 2).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.parole.tv/xw/cruciperes2015.asp

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guida completa alla risoluzione del Cubo di Rubik (con Anna Cancellieri), Aigi, 1981
  • Il cubo semplice e altri giochi (con Mario Barra), Savelli, 1982
  • Giochi matematici, Editori Riuniti, 1986
  • Così è se vi pare (con Susanna Serafini), Malvarosa, 1986
  • Dai giochi matematici alla programmazione strutturata (con Riccardo Bersani), Sansoni, 1986
  • Rebus, Stampa Alternativa, 1989
  • Parole, numeri, logica e fantasia (con Susanna Serafini), Edizioni l'ed, 1990
  • Giocando giocando, Libri di Ultime Notizie, 1996
  • Giochi di parole e con le parole, Editrice Elle Di Ci, 1997
  • Mille giochi con le parole (con Andrea Angiolino e Domenico Di Giorgio), Xenia Edizioni, 1998
  • Matematica. Corso di sopravvivenza (con Riccardo Bersani), Ponte alle Grazie, 1998
  • Febbre da gioco. Leggende e bugie in nome della matematica, Edizioni Avverbi, 2000
  • Matematica. Corso di sopravvivenza - edizione tascabile (con Riccardo Bersani), TEA, 2002
  • Enigmi geniali. 200 problemi da risolvere solo con un fulmineo... colpo di genio, L'Airone Editrice, 2004
  • Fisica. Corso di sopravvivenza (con Stefano Masci e Luigi Pulone), Ponte alle Grazie, 2004
  • L'Anagramma, L'Airone Editrice, 2005
  • Il Sudoku di Peres (in quattro volumi con Riccardo Bersani), Baldini Castoldi Dalai, 2005
  • 620 giochi per esercitare la mente (con Riccardo Bersani e Susanna Serafini), Baldini Castoldi Dalai, 2005
  • Come diventare ricchi con i giochi d'azzardo - Metodo matematico garantito (sotto lo pseudonimo di Mister Aster), Avverbi, 2005
  • Juegos de palabras y con las palabras (traduzione e adattamento: Rafael Hidalgo e Beatrice Parisi), Octaedro Editorial, Barcellona, Spagna, 2005
  • L'elmo della mente. Manuale di magia matematica (con Susanna Serafini), Salani, 2006
  • Concerto Pitagorico. Le basi matematiche della musica, Iacobelli, 2007
  • Giochi matematici (ristampa anastatica della II edizione 1987), Editori Riuniti, 2007
  • Didattica matematica di Emma Castelnuovo (con Susanna Serafini), con allegato Dvd: Emma Castelnuovo - Insegnare Matematica (a cura di Susanna Serafini), Iacobelli, 2008
  • Scopone scientifico. Tutti i segreti di un gioco affascinante, con le famose regole di Chitarrella tradotte e commentate, L'Airone Editrice, 2008
  • Enigmi geniali. 300 problemi da risolvere solo con un fulmineo... colpo di genio, L'Airone Editrice, 2008
  • Win for Life - La tassa sulla speranza (con Riccardo Bersani), Iacobelli, 2009
  • Un mondo di coincidenze, Ponte alle Grazie, 2010
  • Matematica. Corso di sopravvivenza - 2ª edizione (con Riccardo Bersani), Ponte alle Grazie, 2010
  • Fisica. Corso di sopravvivenza - 2ª edizione (con Stefano Masci e Luigi Pulone), Ponte alle Grazie, 2010
  • La mente che ricorda. Una memoria di ferro (libro+Dvd), 2ª uscita di Brain Trainer, I libri del Corriere della Sera, 2010
  • La mente logica. Lavorare con le regole (libro+Dvd), 3ª uscita di Brain Trainer, I libri del Corriere della Sera, 2010
  • La mente matematica. Calcolare è facile (libro+Dvd), 6ª uscita di Brain Trainer, I libri del Corriere della Sera, 2010
  • La mente statistica. Probabile e improbabile (libro+Dvd), 7ª uscita di Brain Trainer, I libri del Corriere della Sera, 2010
  • La mente strategica. Scelte e decisioni (libro+Dvd), 12ª uscita di Brain Trainer, I libri del Corriere della Sera, 2010
  • La mente linguistica. Le parole per dirlo (libro+Dvd), 16ª uscita di Brain Trainer, I libri del Corriere della Sera, 2010
  • La mente in palestra. L'enigmistica (libro+Dvd), 18ª uscita di Brain Trainer, I libri del Corriere della Sera, 2010
  • L'Anagramma - 2ª edizione, L'Airone Editrice, 2010
  • La mente in gioco - Istruzioni per l'uso, manuale allegato al gioco in scatola Brain Race, Clementoni, 2010
  • Matematicaterapia - Come la Matematica può semplificarci la vita, Salani, 2011
  • È l'Enigmistica, bellezza! - Lettere e cifre per allenare la mente, Ponte alle Grazie, 2012
  • Matematica proverbiale - Concetti matematici nascosti tra le pieghe dei proverbi popolari (con Riccardo Bersani), Ponte alle Grazie, 2013
  • I primi venti cruciverba più difficili del mondo, realizzato in proprio, 2014

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN81929145 · SBN: IT\ICCU\CFIV\030403 · ISNI: (EN0000 0001 1073 1753 · GND: (DE137794002 · BNF: (FRcb16256114s (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie