Enel Energia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enel Energia S.p.a.
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Fondazione 1º gennaio 2003
Sede principale sede operativa, Roma, viale Regina Margherita, 125, sede legale, Potenza, via della Tecnica, 4
Settore Energia
Dipendenti 14.000 (2015)
Slogan «#Spendere meno si può»
Sito web www.enelenergia.it/

Enel Energia S.p.A. è una azienda italiana che opera nel settore dell'energia elettrica e del gas naturale. Vende energia elettrica e gas naturale ai clienti del mercato libero dell'energia. È direttamente controllata da Enel, la più grossa azienda elettrica italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce formalmente il 1º gennaio 2003 quando Enel Trade S.p.A. diventa Enel Energia S.p.A.[1]. Successivamente le attività relative ai contratti di approvvigionamento di gas per le società del gruppo Enel sono state scisse e conferite a una nuova società denominata egualmente Enel Trade. Ha incorporato Enel Gas S.p.A. nel 2007.

Secondo l'ultimo bilancio Enel, ha 5.1 milioni di clienti nel mercato dell'energia elettrica e 3.2 milioni nel mercato del gas naturale.

Nel 2012 è stata inaugurata la sede centrale di Potenza, in via della tecnica, mentre la sede operativa è ancora nel Palazzo dell'Enel a Roma.

L'offerta[modifica | modifica wikitesto]

Enel Energia propone una offerta sul libero mercato divisa in tre macro settori: Elettricità, Gas, Dual Fuel (contratti congiunti che permettono l'erogazione di luce e gas sottoscrivendo un unico contratto di fornitura)

Principali azionisti[modifica | modifica wikitesto]

  • ENEL, 42%
  • Capitale fluttuante, 58%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ agcm.it
Energia Portale Energia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di energia