Elizabeth Gilbert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elizabeth M. Gilbert

Elizabeth M. Gilbert (Waterbury, 18 luglio 1969) è una scrittrice statunitense, nota in particolare per il best-seller del 2006 Mangia, prega, ama - Una donna cerca la felicità rimasto nella classifica dei libri più venduti stilata dal The New York Times per 187 settimane[1]. Dal libro è stato tratto l'omonimo film con Julia Roberts e diretto da Ryan Murphy, ed un sequel intitolato Giuro che non mi sposo e pubblicato nel 2010.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Tradotti in Italia :

  • Mangia, prega, ama - Una donna cerca la felicità(Eat, Pray, Love: One Woman's Search for Everything Across Italy, India and Indonesia)(2006)
  • Giuro che non mi sposo (Committed: A Love Story)(2009)
  • Il cuore di tutte le cose (The Signature of All Things)(2013)
  • Big Magic: Vinci la paura e scopri il miracolo di una vita creativa (Big Magic: Creative Living Beyond Fear)(2015)

Altri titoli

  • Pilgrims (1997)
  • Stern Men (2000)
  • The Last American Man (2002)
  • At Home on the Range by Potter, Margaret Yardley (2012)

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi, E. Gilbert vive in una piccola cittadina sul fiume di Frenchtown (New Jersey), dove lei e suo marito (che molti di noi conoscono come "Quel Ragazzo Brasiliano" in MANGIA, PREGA, AMA) eseguono importazioni per un negozietto chiamato "DUE PULSANTI" (TWO BUTTONS)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paperback Nonfiction, in The New York Times, 28 febbraio 2010. URL consultato il 1º maggio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN7713013 · LCCN: (ENn97043355 · SBN: IT\ICCU\MILV\254145 · ISNI: (EN0000 0001 1591 9624 · GND: (DE124624839 · BNF: (FRcb156473874 (data)