Egretta vinaceigula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Garzetta ardesia
Slaty Egret Egretta vinaceigula.jpg
Egretta vinaceigula
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Pelecaniformes
Famiglia Ardeidae
Genere Egretta
Specie E. vinaceigula
Nomenclatura binomiale
Egretta vinaceigula
(Sharpe, 1895)
Egretta vinaceigula map.svg

La garzetta ardesia (Egretta vinaceigula (Sharpe, 1895)) è un uccello della famiglia degli Ardeidi diffuso in Africa australe.[1][2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Egretta vinaceigula è presente con colonie nidificanti non molto numerose in Zambia, Botswana settentrionale e Namibia settentrionale. La si può incontrare anche in Katanga (Repubblica Democratica del Congo), in Zimbabwe e occasionalmente in Sudafrica. Potrebbe inoltre essere presente anche in Mozambico, Angola e Malawi.[1]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List classifica Egretta vinaceigula come specie vunerabile.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) BirdLife International. 2013, Egretta vinaceigula, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 4 dicembre 2016.
  2. ^ (EN) F. Gill e D. Donsker (a cura di), Family Ardeidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 4 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli