Egretta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Egretta
2012-01-16 16-31-58 Spain Canarias Jandía.jpg
Egretta sp.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Pelecaniformes
Famiglia Ardeidae
Genere Egretta
Forster, 1817
Specie

Egretta Forster, 1817 è un genere di uccelli della famiglia degli Ardeidi che comprende 14 specie.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Comprende aironi di media taglia, che presentano un lungo collo e lunghe zampe. Il piumaggio delle varie specie è variabile dal bianco, al bruno, al nero.[2]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Nidificano in colonie, spesso assieme ad altri aironi; il nido è in genere costituito da una piattaforma di legni intrecciati, posta su alberi o cespugli.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte delle specie è diffusa nelle zone calde di America, Africa, Asia e Australia. Una specie, Egretta garzetta, è comune nel bacino del Mediterraneo.[2]

Sono uccelli acquatici che popolano le zone umide.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende le seguenti specie:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Ardeidae, in IOC World Bird Names (ver 8.2), International Ornithologists’ Union, 2018. URL consultato il 26 aprile 2016.
  2. ^ a b c (EN) Genus Egretta, in Planet of Birds. URL consultato il 18 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli