Edmondo Malan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Edmondo Dino Raul Malan (Torino, 22 marzo 1910Houston, 25 gennaio 1978) è stato un chirurgo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del prof. dott. Arnaldo e di Maria Edmea Hahn, fu allievo di Giuseppe Levi e Achille Mario Dogliotti[1]. Fra i suoi interventi più famosi quelli che riguardavano i trapianti di rene, il primo compiuto a Milano, il 22 maggio 1969, in collaborazione con l'équipe chirurgica di E. Lasio[1]. Fino al 1978 furono eseguiti nel suo centro un totale di 376 trapianti di rene[1].

Operato al cuore dal suo collega e amico cardiochirurgo Michael DeBakey, morì al Texas Hearth Institute, dopo l'intervento. [1].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i «MALAN, Edmondo Dino Raul», in Dizionario Biografico degli Italiani, Istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani, Roma (on line)
  2. ^ MALAN Prof. Edmondo Dino Raul Medaglia d'oro ai benemeriti della scuola della cultura e dell'arte conferita il 2 giugno 1977
  3. ^ Malan Prof. Edmondo, Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana, onorificenza conferita il 27 dicembre 1976 su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88353171 · SBN IT\ICCU\RAVV\008373