Ed Viesturs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ed Viesturs
Ed Viesturs - 2008 (crop).jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Alpinismo Mountaineering pictogram (2).svg
Specialità roccia
Conosciuto per 14 ottomila completati
 

Edmund Viesturs (Fort Wayne, 22 giugno 1959) è un alpinista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È uno dei pochi alpinisti al mondo, e il primo statunitense, a riuscire nell'impresa di scalare tutti i 14 ottomila in "stile alpino", ovvero con una attrezzatura leggera e senza l'ausilio di ossigeno supplementare.

Il primo ottomila lo conquista nel maggio del 1989, il Kangchenjunga, mentre l'ultimo dei quattordici è l'Annapurna, conquistato nel maggio del 2005. È salito per sette volte sull'Everest. Ha al suo attivo più di 20 scalate riuscite su cime oltre gli ottomila metri.

Nel 1996 ha preso parte alle riprese del film documentario Everest, nel quale interpreta la parte di sé stesso intento a scalare per la quarta volta la montagna più alta del mondo. Appare anche nel film Vertical Limit in un breve cameo.

Principali montagne scalate[modifica | modifica wikitesto]

Data Montagna
18 maggio 1989 Kangchenjunga
8 maggio 1990 Everest
15 maggio 1991 Everest
16 agosto 1992 K2
9 maggio 1994 Everest
16 maggio 1994 Lhotse
6 ottobre 1994 Cho Oyu
18 maggio 1995 Makalu
4 luglio 1995 Gasherbrum II
15 luglio 1995 Gasherbrum I
23 maggio 1996 Everest
29 settembre 1996 Cho Oyu
23 maggio 1997 Everest
22 aprile 1999 Manaslu
4 maggio 1999 Dhaulagiri
30 aprile 2001 Shishapangma
23 giugno 2003 Nanga Parbat
15 luglio 2003 Broad Peak
17 maggio 2004 Everest
12 maggio 2005 Annapurna

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38726501 · ISNI (EN0000 0000 3829 0286 · LCCN (ENn2001103190 · WorldCat Identities (ENlccn-n2001103190