EFAF Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
EFAF Cup
Sport American football pictogram.svg Football americano
Tipo Squadre di club
Federazione EFAF
Continente Europa
Cadenza annuale
Apertura aprile
Chiusura luglio
Partecipanti 11
Formula raggruppamenti regionali + tabellone a eliminazione diretta (semifinali e finale)
Storia
Fondazione 2002
Soppressione 2013
Ultimo vincitore FranciaBlack Panthers de Thonon

La EFAF Cup è stata una competizione internazionale di football americano per squadre di club giocata dal 2002 al 2013; aveva sostituito la EURO Cup e la Federation Cup, entrambe competizioni europee giocate negli anni novanta. Alla EFAF Cup partecipavano i team delle nazioni più importanti che non partecipavano alla European Football League e i team vincitori dei campionati di nazioni minori. La EFAF Cup si giocava con un sistema a raggruppamenti regionali; le squadre vincitrici dei quattro gruppi si affrontavano nelle semifinali, le cui vincenti si affrontavano nella finale che assegnava il titolo di campione della EFAF Cup.

Team partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto i team che partecipano alla stagione in corso (o all'ultima stagione).

Team
Numero
Partecipazioni
Miglior piazzamento
Stagione regolare
Titoli vinti
Badalona Dracs
4
1° (Gruppo 1) 2002
0
Valencia Firebats
3
2° (Gruppo A) 2012
0
Marines Lazio[1]
2
2° (Gruppo 1) 2002
0
Giants Bolzano
2
2° (Gruppo A) 2006
0
Vienna Vikings
1
2° (Gruppo 2) 2002
0
Graz Giants
3
1° (Gruppo 2) 2002 (Gruppo E) 2006 (Gruppo A) 2007
3
Farnham Knights
5
1° (Gruppo B) 2004 (Gruppo B) 2005
0
Zürich Renegades
6
1° (Gruppo D) 2006
0
Tirol Raiders
2
1° (Gruppo A) 2003 (Gruppo A) 2004
1
Roskilde Kings
2
2° (Gruppo C) 2004
0
Carlstad Crusaders
3
1° (Gruppo B) 2003 (Gruppo A) 2005 (Gruppo C) 2010
1
Avedøre Monarchs
2
2° (Gruppo B) 2003
0
Kiev Slavs
1
3° (Gruppo B) 2003
0
Stockholm Mean Machines
1
2° (Gruppo A) 2004
0
Danube Dragons
3
2° (Gruppo d) 2008
0
London O's
1
1° (Gruppo C) 2004
0
Donetsk Scythians
1
1° (Gruppo D) 2004
0
Moscow Tanks
1
2° (Gruppo D) 2004
0
Eidsvoll 1814s
2
1° (Gruppo B) 2006
0
Templiers d'Élancourt
2
2° (Gruppo B) 2005 (Gruppo D) 2006
0
Winterthur Warriors
3
1° (Gruppo B) 2007
0
Schwäbisch Hall Unicorns
1
1° (Gruppo C) 2005
0
Marburg Mercenaries
2
1° (Gruppo D) 2005 (Gruppo A) 2006
1
Cineplexx Blue Devils
6
1° (Gruppo C) 2007 (Gruppo A) 2008
0
Argonautes d'Aix-en-Provence
1
3° (Gruppo A) 2006
0
Oslo Trolls
1
3° (Gruppo B) 2006
0
Stuttgart Scorpions
1
1° (Gruppo C) 2006
0
Amsterdam Crusaders
6
1° (Gruppo C) 2009
0
Berlin Adler
3
1° (Gruppo D) 2007 (Gruppo C) 2008
1
Prague Lions
2
3° (Gruppo E) 2006 (Gruppo B) 2007
0
Dresden Monarchs
1
2° (Gruppo A) 2007
0
Carinthian Black Lions
2
2° (Gruppo B) 2007 (Gruppo B) 2008
0
Coventry Jets
3
2° (Gruppo C) 2007
0
Osos de Rivas
1
3° (Gruppo C) 2007
0
Oslo Vikings
2
2° (Gruppo D) 2007
0
Bern Grizzlies
1
2° (Gruppo A) 2008
0
Panthers Parma
3
1° (Gruppo B) 2008 (Gruppo A) 2010
0
Triangle Razorbacks
2
1° (Gruppo D) 2012
0
Giants Wrocław[2]
2
3° (Gruppo D) 2008 (Gruppo C) 2012
0
Prague Panthers
2
1° (Gruppo D) 2008 (Gruppo D) 2009
1
Black Panthers de Thonon
3
1° (Gruppo A) 2009 (Gruppo A) 2011 (Gruppo A) 2013
1
Calanda Broncos
2
1° (Gruppo B) 2010
1
Doves Bologna
1
1° (Gruppo B) 2009
0
Belgrade Blue Dragons
1
3° (Gruppo B) 2009
0
Pioners L'Hospitalet
2
2° (Gruppo A) 2010 (Gruppo A) 2013
0
Kragujevac Wild Boars
2
1° (Gruppo B) 2011
0
Søllerød Gold Diggers
3
1° (Gruppo C) 2011 (Gruppo C) 2012
1
Cougars de Saint-Ouen-l'Aumône
2
2° (Gruppo D) 2010 (Gruppo C) 2011
0
London Blitz
3
1° (Gruppo D) 2010 (Gruppo D) 2011
1
Prague Black Hawks
2
2° (Gruppo A) 2011 (Gruppo C) 2012
0
Rhinos Milano
1
3° (Gruppo A) 2011
0
Centaures de Grenoble
1
1° (Gruppo A) 2012
0
Gladiators Beider Basel
1
2° (Gruppo B) 2012
0
Alphen Eagles
2
3° (Gruppo B) 2012 (Gruppo A) 2013
0
Spartiates d'Amiens
1
1° (Gruppo B) 2012
0
Seamen Milano
1
3° (Gruppo D) 2012
0
New Yorker Lions
1
2° (Gruppo D) 2012
0
Dauphins de Nice
1
1° (Gruppo B) 2013
0
Copenhagen Towers
1
1° (Gruppo C) 2013
0

Finali disputate[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra Vincitrice Squadra perdente Punteggio
2002 AustriaGraz Giants SpagnaBadalona Dracs 51-12
2003 SveziaCarlstad Crusaders AustriaTirol Raiders 28-7
2004 AustriaTirol Raiders Gran BretagnaFarnham Knights 45-0
2005 GermaniaMarburg Mercenaries FranciaTempliers d'Élancourt 49-14
2006 AustriaGraz Giants NorvegiaEidsvoll 1814s 37-20
2007 AustriaGraz Giants AustriaHohenems Blue Devils 28-26
2008 GermaniaBerlin Adler ItaliaPanthers Parma 29-0
2009 Rep. CecaPrague Panthers FranciaBlack Panthers de Thonon 35-12
2010 SvizzeraCalanda Broncos SveziaCarlstad Crusaders 17-3
2011 Gran BretagnaLondon Blitz SerbiaKragujevac Wild Boars 29-7
2012 DanimarcaSøllerød Gold Diggers DanimarcaTriangle Razorbacks 21-31
2013 FranciaBlack Panthers de Thonon SpagnaPioners L'Hospitalet 66-6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Una volta come Marines Ostia
  2. ^ Una volta come The Crew Wrocław

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale EFAF

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport