Dubreuillosaurus valesdunensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Dubreuillosaurus
Dubreuillosaurus NT.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Carnosauria
Famiglia Eustreptospondylidae
Genere Dubreuillosaurus
Specie D. valesdunensis

Il dubreuillosauro (Dubreuillosaurus valesdunensis) è un dinosauro carnivoro vissuto nel Giurassico medio in Francia.

Un cranio ben conservato[modifica | modifica sorgente]

Descritto originariamente come una nuova specie del megalosauride Poekilopleuron nel 2002 da Allain, questo dinosauro è basato su un cranio praticamente completo del tutto simile a quello di un eustreptospondilide. Dopo pochi anni, quindi, fu lo stesso Allain ad attribuirlo a questa famiglia, creando il nuovo genere Dubreuillosaurus nel 2005. I resti provengono dal Batoniano medio della Francia, in depositi della stessa età di quelli che un secolo e mezzo prima avevano restituito alla luce Poekilopleuron. I resti della nuova forma, però, sembrano molto più snelli e di dimensioni minori rispetto al genere descritto da Deslongchamps. Probabilmente il dubreuillosauro era un predatore lungo circa sei metri, piuttosto leggero ma capace di attaccare ornitischi di medie dimensioni.

Ritrovamenti[modifica | modifica sorgente]

La storia del ritrovamento è piuttosto curiosa: i paleontologi trovarono in una cava abbandonata il bellissimo cranio e lo rimossero, insieme a poche altre ossa. Quando tornarono, scoprirono che nel frattempo la cava era stata riaperta e il resto dello scheletro era stato praticamente polverizzato. Tutto ciò che rimane, quindi, sono parti della colonna vertebrale, delle zampe e delle scapole, oltre al cranio.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]