Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Dronavalli Harika

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dronavalli Harika

Dronavalli Harika[1] (telugu ద్రోణవల్లి హారిక; Guntur, 12 gennaio 1991) è una scacchista indiana, Grande Maestro.

Si è messa in luce ottenendo ottimi risultati in campionati giovanili:

  • 2003 : 2º posto nel campionato del Commonwealth femminile di Mumbai
  • 2004 : 2º posto nel campionato asiatico femminile; vince il campionato del mondo femminile under-14 di Heraklio
  • 2006 : vince il campionato del mondo femminile under-18 di Batumi
  • 2008 : vince il campionato del mondo juniores femminile di Gaziantep

All'età di tredici anni partecipa alle olimpiadi di Calvià 2004, in terza scacchiera con la squadra indiana femminile, rimanendo imbattuta con nove pareggi in nove partite.

Nel 2007 riceve dal Presidente dell'India l'Arjuna Award, massimo riconoscimento sportivo del paese (comprendente una somma in denaro di 500.000 rupie).

Nel 2009 vince il 36º campionato indiano femminile, con 8,5 su 11.[2]

Ha partecipato al Campionato del mondo femminile del 2010, raggiungendo i quarti di finale, dove è stata eliminata per 1,5-2,5 dalla cinese Ruan Lufei.

Nel 2011 vince il campionato asiatico femminile, disputato a Mashhad.[3]

Ha raggiunto la semifinale del campionato del mondo femminile nel 2012 e nel 2015.

Nel 2016 vince la tappa di Chengdu del Grand Prix FIDE femminile con 7 punti su 11, superando per spareggio tecnico Koneru Humpy.[4]

Ha raggiunto il massimo punteggio Elo in ottobre 2014, con 2528 punti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica telugu il cognome precede il nome. "Dronavalli" è il cognome.
  2. ^ 36th National Women Premier Chess Championship 2009, su chess-results.com
  3. ^ Messaggero Scacchi - Numero 570, su www.messaggeroscacchi.it. URL consultato il 30 luglio 2016.
  4. ^ Messaggero Scacchi - Numero 831, su www.messaggeroscacchi.it. URL consultato il 30 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie