Do That There

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Do That There
YungBergDoThatThereVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Yung Berg
Featuring Dude 'n' Nem
Tipo album Singolo
Pubblicazione 25 marzo 2008[1]
Durata 3:55
Album di provenienza Look What You Made Me
Genere Rap
Etichetta Koch
Epic
Produttore Xcel
Registrazione 2008
Formati CD singolo
Digitale
Note La canzone è diventata uno "street single" usato per promuovere l'album
Yung Berg - cronologia
Singolo precedente
(2008)
Singolo successivo
(2008)
Dude 'n' Nem - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo

Do That There (in italiano: Fallo qui) è una canzone del rapper statunitense Yung Berg presente nell'album di debutto Look What You Made Me[2]. È stata prodotta da Chief Xcel del gruppo Blackalicious e vede la partecipazione del duo Dude 'n' Nem[3].

Originariamente prevista come secondo singolo ufficiale estratto dall'album, è poi diventata uno "street single" al fine di promozione dell'album visti i modestissimi risultati ottenuti nelle charts, mentre The Business è diventato il secondo singolo[4].

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Do That There campiona un verso del singolo Watch My Feet degli stessi Dude 'n' Nem (accreditati come detto per il loro featuring) nel ritornello.

L'intro della canzone è invece un dissing diretto da Berg al rapper Bow Wow.

La canzone resta il singolo di Yung Berg ad avere avuto meno successo fra quelli dell'album. Ha raggiunto solo risultati quasi inesistenti nella Hot R&B/Hip-Hop Songs, non riuscendo a classificarsi nelle altre principali charts di Billboard.

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

È disponibile un videoclip, girato interamente in bianco e nero[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]