Discussione:Robert Baden-Powell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Nuvola apps bookcase.svgLetteratura
Crystal Clear app Login Manager.svgBiografie
Monitoraggio incompleto.svg
CSeri problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Importanti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. Altri aspetti non sono direttamente attinenti. Alcune informazioni importanti risultano controverse. Potrebbero essere presenti uno o più avvisi. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
BLievi problemi relativi alla verificabilità della voce. Un aspetto del tema non è adeguatamente supportato da fonti attendibili. Alcune fonti andrebbero sostituite con altre più autorevoli. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file importanti per la comprensione del tema. (che significa?)


Nuvola apps important.svg

ATTENZIONE: L'articolo riguarda esclusivamente Robert Baden-Powell, la sua vita, i suoi scritti e tutto ciò che lo ha direttamente interessato. Gli argomenti riguardanti lo Scoutismo in generale e le varie associazioni nazionali o internazionali hanno degli articoli predisposti. Siete pregati di non aggiungere link o informazioni sulle varie associazioni e sullo scoutismo in questo articolo. Grazie.


Tutto vero?[modifica wikitesto]

Premesso che non ho conoscenza del soggetto, l'articolo mi pare un po' sbilanciato in senso celebrativo. Sicuramente è un personaggio importante, ma - domando con rispetto - davvero ha solo infilato una serie di "cose buone e giuste"? Davvero nessuno ha mai discusso alcunché di ciò che ha detto o fatto? Inoltre, posto che davvero siano di qualche rilievo ai nostri fini le sue private preferenze, le questioni sulla sua presunta omosessualità sono svolte in modo che pare volgere con decisione all'"assoluzione". Sarebbe opportuno che qualcuno che conosca la materia (e che non patisca entusiasmi di condivisione... capisciammé) desse un'occhiata e soprattutto segnalasse se vi siano ragioni per le quali valga la pena parlarne. Grazie.

--Sn.txt 13:08, ott 8, 2005 (CEST)

Ebbene, credo proprio di no. Ovvero non mi sembra troppo celebrativo. Robert Stephenson Smith Baden Powell ebbe una vita particolarmente intensa ed avventurosa sin dalla prima infanzia, come del resto molti uomini del suo tempo. A differenza di altri però ebbe l'intelligenza di divulgarla in termini non autocelebrativi, ma di esperienze di vita. Nel libro 'La mia vita come un avventura' Baden Powell ripercorre numerosi episodi della sua vita fornendone degli esempi e dei suggerimenti che poi faranno nascere e sviluppare il movimento scout, basandosi appunto sull'avventura. Le simulazioni vissute dai ragazzi sia quando si tratta di giochi che quando si tratta di tecniche sono talmente varie e vaste da essere di fatto attuali e praticabili a quasi cent'anni dalla nascita del movimento. Questo fatto, oltre all'affetto di milioni di ragazzi, ha fatto si che Baden Powell sia sempre stato soggetto a critiche feroci e spesso false (spionaggio per il nemici, pederastia, incapacità militare, furto di idee etc). Sia da militare, ove pur non essendo assolutamente il modello del soldato inglese, fece una carriera travolgente; sia poi da civile, ove, con lo scoutismo, senza scrivere trattati pedagogici o psicologici, ha inventato con un linguaggio chiaro e comprensibile, indirizzato principalmente ai ragazzi, un metodo educativo da cui moltissimi hanno poi attinto a piene mani. Secondo me di fronte a questi fatti è scorretto entrare nel merito delle congetture fatte da psicanalisti o pseudo tali su aspetti di vita o famigliari irrilevanti di fronte al ruolo storico/pedagogico di Baden Powell. Qualche freudiano ritardato (in ritardo) potrebbe scrivere sui suoi rapporti sessuali con una moglie immensamente più giovane di lui (secondo i nostri metri attuali) ipotizzando qualunque cosa. Ma se non dimostrata, oltre ad essere irrilevante rispetto all'opera, puzzerebbe davvero di speculazione in malafede.

-- Gianfranco Lemmi

Celebrativo quando si legge del suo odio per le donne oppure della sua pedofilia? --bala 14:29, 9 ago 2006 (CEST)

Mi dispiace ma la pagina ha un che di agiografico, il che è fuorviante per ciò che attiene il Baden-Powell uomo e il Baden-Powell fondatore del movimento Scout. Non viene fatto il minimo accenno, benchè vi sia un collegamento con la pagina riguardante l'assedio di Mafeking, ai lati oscuri della sua vita, che dovrebbero essere affrontati per correttezza storica in una voce enciclopedica, senza nulla togliere ai meriti pedagogici inestimabili dell'uomo. Spiace vedere come ancora oggi per alcuni personaggi i lati "spiacevoli" siano smussati senza troppi pensieri --Frantzisku (msg)

Categoria discutibile (LGBT)[modifica wikitesto]

Antefatto: G.dallorto inserisce questa biografia nella Categoria:LGBT. Io la tolgo obiettando (nell'oggetto della modifica) che è discutibile catalogare le persone in base alle loro (presunte) preferenze sessuali; che infine un fatto del genere non risulta su en:wiki; la categoria viene subito ripristinata.

Mi permetto di riportare il seguito dalle rispettive pagine di discussione. --MarcoK (msg) 01:02, 20 nov 2005 (CET)

E' discutbile dire che su Wikipedia inglese "non risulta", quando addirittura lì discettano se debba essere definito "omosessuale" oppure "pedofilo"...
http://en.wikipedia.org/wiki/Talk:Robert_Baden-Powell,_1st_Baron_Baden-Powell Lieto di avere allargato le tue conoscenze.--Giovanni Dall'Orto 00:26, 20 nov 2005 (CET)

Ciao G.dallorto,
che se ne discuta è un conto, vorrà magari dire che non ne sono sicuri; che su en:wiki non l'abbiano categorizzato è però un fatto; ripeto che trovo discutibile tale categorizzazione; nel caso di Baden Powell mi pare inoltre che la questione - se poi fosse storicamente verificata - sia rimasta un fatto privato e non pubblico, il che dal mio pdv taglia la testa al toro rispetto al suo valore enciclopedico. --MarcoK (msg) 00:34, 20 nov 2005 (CET)
Fammi capire bene: se una cosa è fatta su en:wikipedia la possiamo fare anche noi, e se invece non l'hanno fatto non la possiamo fare noi? Mi confermi che è così che stanno le cose?--Giovanni Dall'Orto 00:38, 20 nov 2005 (CET)
Grazie anzitutto per l'atteggiamento cordiale e per nulla aggressivo o provocatorio. ;)
Dunque, nel caso io sono fossi stato sufficientemente chiaro, causa magari la sintesi dei messaggi, permettimi di riassumere i miei argomenti:
  1. è discutibile catalogare le persone in base alle loro (presunte o effettive) preferenze sessuali, viventi o defunte che siano
  2. il fatto della omosessualità di BP mi pare presunto
  3. ho cercato se nell'articolo sulla en:wiki (molto dettagliato e ben fatto; e poi non conosco l'ungherese o l'arabo ;)) fosse presente tale categoria o una simile. Risulta di no. Posso presumere, provvisoriamente, che la cosa non sia del tutto certa (o che su en:wiki hanno cmq preferito non catalogarlo).
  4. se anche fosse dimostrato che era omosessuale/altro/gli piaceva il latte e menta, questo è un fatto privato, visto che non ha scritto libri sull'argomento o fatto dichiarazioni pubbliche al riguardo, e in questo senso non vedo la rilevanza enciclopedica.
--MarcoK (msg) 01:02, 20 nov 2005 (CET)
G.dallorto conviene nel togliere la categoria, dunque provvedo. La discussione è chiusa.

--MarcoK (msg) 01:21, 20 nov 2005 (CET)

B.-P. o Baden-Powell?[modifica wikitesto]

E` vero che chi non sa la sua storia non sa che tutti lo chiamano B.-P., ma visto che e` scritto chiaramente al secondo paragrafo, secondo me si puo` tranquillamente usare la versione abbreviata del nome. Prima che la mettessi sempre in quella forma lo avevo trovato scritto in mille modi diversi.

Inoltre, chi non ha familiarita` con i titoli inglesi dovrebbe evitare di modificarli...

--Lou Crazy

D'accordo sull'utilizzo dell'abbreviazione che tutti gli scout utilizzano correntemente. Attenzione però: in giro ho visto scritta l'abbreviazione in tanti modi diversi: BP, B.P., B-P .... Qual'è la più "corretta"?
--Paulox 11:50, 7 dic 2005 (CET)
Lui usava sempre e solo B.-P.
--Lou Crazy 20:22, 7 dic 2005 (CET)
Mi fido, di quello che dici, ma un qualche link ad un bel testo originale di B.-P. aiuterebbe anche gli altri lettori a prendere per buone le tue parole.
--Paulox 17:12, 9 dic 2005 (CET)
Risorse online da citare non ne ho. Ho i suoi libri in forma cartacea. Se vuoi ti posso far vedere la mia copia di Scouting for Boys del 1922 o quella del Wolf Cub's Handbook del 1931, compare li`. Tanto, non viviamo troppo lontani. Da qualche parte ho anche delle note di Mario Sica a riguardo, se le trovo citano sicuramente altre fonti.
--Lou Crazy 04:58, 10 dic 2005 (CET)
Ripeto che mi fido delle tue fonti, ma sarebbe una grandissima cosa se potessi fare una scansione della firma da inserire su wikipedia con la citazione della fonte.
--Paulox 09:56, 10 dic 2005 (CET)
In linea di massima, e` sufficiente citare l'opera e l'edizione cui si fa riferimento, e poi e` chi non si fida che deve andare a prendere l'opera citata e contestare. Cosi` funzionano le pubblicazioni accademiche, cosi` funzionano le enciclopedie cartacee, dubito che Wikipedia funzioni diversamente.
--Lou Crazy 02:13, 13 dic 2005 (CET)

Il frutto del lavoro di B.-P.[modifica wikitesto]

Utente:Paulox, ho visto che hai ritolto i riferimenti al frutto della "vita numero due" di B.-P., e stavolta hai anche messo un warning apposito nella discussione.

Non so come interpretarlo. Una voce su B.-P. ha veramente poco senso se non si parla del fatto che ha fondato il movimento scout (quello che oggi si chiama WOSM) e quello delle guide.

Se se ne parla, mettiamoci il link.

Se non se ne parla, togliamo i capitoli dal 3 in poi e parliamo solo della sua "vita numero uno", ma rimane una voce davvero poco interessante. Non inutile, ma sicuramente poco interessante.

--Lou Crazy 20:34, 7 dic 2005 (CET)

Nell'articolo su B.-P. ci sono molte parole che puntano ad altri articoli di wikipedia e tra questi anche agli articoli scoutismo, guidismo, scout, etc ... in più l'articolo su B.-P. fa parte della Categoria:Scoutismo.
Come vedi i collegamenti all'opera di B.-P. ci sono eccome, e nelle pagine linkate a quella di B.-P. troviamo anche i link che tu hai inserito.
Il link del WOSM si trova nella pagina Scoutismo nella sezione delle Associazioni Internazionali, metterlo nell'articolo su B.-P. sarebbe sbagliato dal punto di vista dell'argomento ed una ripetizione, perchè esiste già in un pagina linkata.
In più nel giro di pochi giorni tutti gli scout inserirebbero il link della propria associazione, crando caos, disordine e ripetendo una sezione che già esiste nell'articolo scoutismo.
Spero di aver risposto esaustivamente alle tue richieste.
--Paulox 17:12, 9 dic 2005 (CET)
Sul primo punto, e cio` che gia` c'e` almeno un link da qualche parte, non sono molto d'accordo. Voglio dire, e` chiaro che non e` buona pratica duplicare i contenuti, ma duplicare i link non crea problemi, a mio parere. In fondo, tutta la sua vita ha avuto un senso perche` ha fondato due organizzazioni (che oggi si chiamano WOSM e WAGGGS), altrimenti nessuno si preoccuperebbe di avere una voce che lo riguarda in WIkipedia.
Sul secondo punto, cioe` che poi tutti vorrebbero il proprio link, basta porre il limite a cio` che e` stato fondato direttamente da B.-P. e cio` che e` stato fondato da altri. A parer mio sarebbe un criterio sufficientemente chiaro.
--Lou Crazy 04:58, 10 dic 2005 (CET)
  1. Wikipedia funziona in questo modo: prima i link agli articoli interni e poi nelle pagine specializzate i collegamenti alle fonti esterne, che quasi mai sono rilasciate con licenza libera. Per B.-P. e lo scoutismo la cosa funziona allo stesso modo e non vedo perchè dovrebbe essere diversamente, nè tantomeno mi sembra svincolata la vita di B.-P. dallo scoutismo, anzi l'articolo su di lui è pieno di colegamenti sullo scoutismo.
  2. Sono totalmente contrario a fare questa distinzione fra associazioni di serie A e di serie B. E' una disputa che non mi interessa ed è totalmente fuori luogo su wikipedia e ancor più sull'articolo che riguarda B.-P., il qaule ha creato lo scoutismo per tutti e non solo per chi fa parte del wosm, e mi dispiace che sia emerso questo proposito.
Sei liberissimo di creare la pagina sul wosm e di inserire li i tuoi link se non pensi che bastino quelli già presenti nell'articolo scoutismo.
--Paulox 09:56, 10 dic 2005 (CET)
Secondo me ci sono gia` collegamenti alla realta` dello scautismo nell'articolo, ma non abbastanza. Comunque, seguiro` la via da te indicata. Nel frattempo, rivedo la pagina in base a queste due linee guida che mi sembrano condivise:
  1. standardizzazione del nome a B.-P. con spiegazione iniziale
  2. eliminazione di tutti i link esterni ad associazioni
Inoltre sistemo qualche descrizione ed aggiungo qualche dettaglio.
--Lou Crazy 02:13, 13 dic 2005 (CET)
Il tuo contributo è prezioso, quindi ben vengano le aggiunte.
Sono contento che tu ti sia attenuto alle indicazioni sull'articolo di B.-P., quindi cercherò di aiutarti e inserire più collegamenti allo scoutismo all'interno dell'articolo.
--Paulox 17:44, 13 dic 2005 (CET)


BP[modifica wikitesto]

Sono cresciuto con l'esempio di BP, al dilà della retorica da tardo impero anglosassone. Mi chiedo se siano poi enciclopediche le sue supposte (e ad oggi non tanto comprovate) pruderie o se siano un contributo diffamatorio? --plo 02:03, 19 mag 2006 (CEST)

Frantzisku==Informazione o diffamazione, proposta di eliminare il paragrafo "il suo supposto interesse per i ragazzi"== "analizzando a posteriore l'operato di chiunque, le sue opere e i suoi scritti, troveremo senz'altro quanto prove vogliamo a dimostrazione di una sua follia, discutibilità e viziosità" (cfr Giovanna Garbarino, latinista) Il fatto che qualcuno abbia scritto qualcosa su Baden Powell, per quanto questo possa esser stato sostenuto da "fonti autorevoli" (quali il times e chissà chi altro) non lo rende automaticamente veritiero e attendibile.. Per quanto riguarda il suo "supposto interesse per i ragazzi" mi sembra eccessivo chiamarlo "argomento controverso", in quanto una controversia non esiste... si tratta semplicemente di una voce fuori dal coro, a mio avviso del tutto senza valore storico-enciclopedico, è semplicemente un esercizio accademico tra l'altro poco professionale ed accurato e scorretto dal punto di vista metodologico... Se usassimo questo metodo dovremmo mensionare le voci sulla presunta non morte di Hitler ed Elvis nelle loro pagine Per quanto riguarda il paragrafo "il suo supposto interesse per i ragazzi" io propongo l'eliminazione--Gerri.Rama 23:19, 22 mar 2007 (CET)

Sono d'accordo.
--Lou Crazy 05:10, 23 mar 2007 (CET)
io invece non sono d'accordo. Se le voci ci sono, e sono documentate (cioè, non uno che si sveglia la mattina e spara la prima cagata che gli viene in testa) allora sono da mettere secondo me. Su en.wiki hanno fatto una pagina apposta per questo aspetto di B.-P. (sulla sua "Sexual orientation", nella quale risiedeva anche il supposto interesse per i ragazzi). Se vogliamo cambiare il titolo e/o l'impostazione del paragrafo mi sta bene, ma cancellare del tutto non lo ritengo corretto. --Superchilum(scrivimi) 21:51, 23 mar 2007 (CET)
Ok, allora seguiamo l'esempio di en.wiki
--Lou Crazy 15:40, 2 apr 2007 (CEST)
La questione dovrebbe però essere proporzionata al suo seguito, cioè degna di poca o nulla menzione. Si sa che anche il gossip e il recentismo aiutano a gonfiare a dismisura gli aspetti polemici. --MarcoK (msg) 15:44, 2 apr 2007 (CEST)

E' singolare che la voce non tratti in alcun modo le possibili responsabilità di Baden-Powell, sia come ufficiale comandante che come subalterno, nelle campagne contro Zulu e Matabele, ma soprattutto in occasione della guerra anglo-boera. Documentazione ce ne sarebbe, a partire da alcuni storici di lingua olandese (ma ce ne sono anche inglesi a quanto pare). Posto che la figura di B.-P. quale ideatore di uno straordinario sistema educativo è fuori discussione, una documentazione storica seria deve comunque evitarne l'eccessiva "santificazione", considerandolo un uomo dei suoi tempi, profondamente inserito nella sua cultura, e portatore di valori tipicamente "britannici". L'aggiunta di informazioni anche in tal senso non ne guasterebbe certo il prestigio.Frantzisku 20:48, 22 apr 2007 (CEST)

potresti dirci a che fonti ti riferisci? essendo un militare di certo avràa sparato e probabilmente ucciso qualcuno, ma per quanto ne so' è sempre stato considerato dai suoi avversari una persona "temibile quanto corretta"! I Matebele avevano una grande stima di lui tanto che gli assegnarono un nome indigeno (considerato un onore per uno straniero) e diversi capi Boeri erano presenti al matrimonio di BP (celebre un brindisi proposto da un ex condottiero boero che elogiava la donna che "aveva catturato colui a cui loro avevano sempre dato inutilmente la caccia" --Gerri.Rama 16:37, 29 apr 2007 (CEST)

Certamente: allora, la fonte che ho trovato tradotta in italiano è La Guerra Anglo-Boera di Thomas Pakenham, Rizzoli 1982. Certo va confrontata con altre, ma a me è sembrato un lavoro serio, tanto più che non è certo rivolto a denigrare B.-P., ma tratta l'argomento della guerra fra Gran Bretagna e stato del Transvaal.Frantzisku


hem.... io sono una guida. e sono cresciuta vedendo in bp un limpido esempio di brav'uomo di cui seguire i consigli. in 8 anni di scoutismo MAI avevo sentito dire che BP fosse omo. non sono d'accordo sul fatto di inserire questa informazione, SONO SOLO DICERIE. come quelle che vogliono maddalena sposa di gesù: non cambia le cose, dio ci ama comunque, che suo figlio avesse avuto un figlio o no!!

Contenuto Enciclopedico[modifica wikitesto]

Si disse anche che B.-P., che in precedenza non aveva mai avuto avventure con una donna, avesse optato per un matrimonio con una ragazza abbastanza giovane (tanto da poter essere sua figlia) in modo da mettere a tacere dei pettegolezzi insistenti sulla sua pederastia. - ??????? stiamo scherzando? "si disse che" è un contenuto enciclopedico??? Propongo l'eliminazione... le "voci" non costituiscono cultura ma "gossip"--Gerri.Rama 13:34, 30 giu 2007 (CEST)

  • Concordo. Inoltre, non e` vero che non avesse avuto esperienze col mondo femminile, c'era stata almeno un'altra donna che avrebbe potuto sposare in passato (ora non ho sottomano le fonti). --Lou Crazy 05:09, 1 lug 2007 (CEST)
  • L'ho eliminato in quanto chiaramente diffamatorio e tutt'altro che fondato --Gerri.Rama 21:35, 13 lug 2007 (CEST)

Spostamento[modifica wikitesto]

il capitolo riguardante l'assedio di Mafeking e i correlati abusi lo sposterei sulla pagina dell'assedio di Mafeking in quanto ha sì valore storico, ma ha poca rilevanza sulla figura in quanto, come specificato nel brano stesso, ha agisto secondo la prassi e le abitudini dell'epoca.. Quello che nella pagina di Mafeking ha un vero valore di documentazione, qui rischia di confondere le acque. Propongo lo spostamento--Gerri.Rama 13:41, 30 giu 2007 (CEST)

d'accordo sullo spostamento...anche se la pagina presente di B.-P. nn è fruita solo dagli scout (e magari qualcuno potrebbe volere qualche informazione storica in più), il collegamento è comunque sufficiente. Frantzisku 23:53, 2 set 2007 (CEST)

Mi sono detto d'accordo, ma dopo uno sguardo alla pagina sull'assedio (ancora da completare peraltro) nontrovo nulla... ritrovo quanto inserito nella nuova voce "controversie sullo scautismo". Ripeto e ribadisco che quanto accaduto e documentato storicamente a Mafeking non c'entra nulla con le controversie sullo scautismo, e non riguarda lo scautismo se non incidentalmente, dato che si parla di B.-P. Io sposterei i dati riguardanti gli abusi sulla popolazione nera nella pagina di Mafeking. Frantzisku 00:26, 3 set 2007 (CEST)

Massone?[modifica wikitesto]

Risulta qualche fonte attendibile che indica che Robert Baden-Powell era un massone? Grazie--Trixt (msg) 05:42, 15 mar 2008 (CET)

No. Al contrario, fonti massoniche dicono che non lo era. Nei prossimi giorni metto il riferimento. --Lou Crazy (msg) 05:12, 21 apr 2008 (CEST)
Grazie. Anche Massoneria è da correggere, c'è un riferimento a lui (con un citazione necessaria).--Trixt (msg) 05:16, 21 apr 2008 (CEST)
Grazie della segnalazione, correggo anche li`. Lo studio che mette la parola fine sull'appartenenza di B.-P. alla massoneria e`:
A.D.G. Harvey, "Scouting and Freemasonry: Two Parallel Movements?", Nottingham 2006
--Lou Crazy (msg) 17:30, 21 apr 2008 (CEST)
P.S. Nel 2006 avevo tradotto io dall'inglese quel brano della voce massoneria, qualche vandalo nel frattempo lo aveva travisato. Ah, magari io riuscissi realmente a seguire tutte le voci che ho negli osservati speciali!

-Lupo BiancoTesto in corsivo - Mi permetto di segnalare: primo, che il libro di Harvey è scritto in massonico da un maestro massone e quindi và letto in massonico " ogni affermazione, nega- ogni negazione, afferma. Secondo, mi risulta stia uscendo in Italia un libro che dimostra che BP era innegabilmente, iniziato alla Massoneria. Scusate l'intrusione.

Sinceramente mi pare una fonte debole a fronte delle altre, comunque se non si è sicuri meglio non metterlo :-) p.s. Evita di chiamare vandalo chi ha un'opinione diversa dalla tua ed ha fonti diverse dalle tue :-) Potrebbe essere inteso come "attacco personale" :-) --Ediedi (msg) 09:13, 23 apr 2008 (CEST)
Una fonte che cita anche i figli di B.-P. sarebbe "debole"? E quali sarebbero, invece, le altre? Mi pareva che l'aggiunta di B.-P. in Massoneria senza citare fonti fosse di un anonimo, ecco perche` parlavo di vandalismo. Lo avevi aggiunto tu? --Lou Crazy (msg) 02:15, 24 apr 2008 (CEST)

Sinceramente non mi ricordo, probabilmente no, ma non mi riferivo a me, bensì a chiunque altro, anche anonimo, l'avesse aggiunto, mi pare non si configuri affatto come "vandalismo", eventualmente come informazione non suffragata da fonti e di queste wikipedia è piena ovunque :-) --Ediedi (msg) 07:07, 24 apr 2008 (CEST)

Ma se in una voce c'e` scritto bianco, ed uno la modifica per scrivere nero, senza citare fonti, senza porre il problema in pagina di discussione, etc. etc., allora sta vandalizzando. Che poi ogni enciclopedia (compresa questa) abbia tante cose per le quali non cita le fonti e` vero... ma non e` un buon motivo per aggiungerne altre.
--Lou Crazy (msg) 07:13, 24 apr 2008 (CEST)

Mi sfugge[modifica wikitesto]

Ma se cerco su scoutwiki trovo che si considero' ipotesi non disprezzabile che fu un omosessuale represso. Qui no?

Ecco qui :) --→ Airon Ĉ 07:19, 14 mar 2010 (CET)

Categorizzazione[modifica wikitesto]

Ho visto questo annullamento: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Robert_Baden-Powell&diff=70914152&oldid=70913239

In realta` e` vero che Baden-Powell e` stato anche un generale, tuttavia le cose che ha fatto che lo rendono enciclopedico le ha fatte o come educatore o come militare *prima* di diventare generale.

Pertanto, visto che le biografie non vanno categorizzate per qualunque professione, ma solo per quelle per cui il soggetto e` effettivamente risultato enciclopedico. Faccio un esempio: Dorando Pietri ha anche fatto, per un breve periodo, l'imprenditore, ma ovviamente non lo trovi in Categoria:Imprenditori italiani ma in Categoria:Maratoneti italiani.

Per lo stesso motivo, Baden-Powell va categorizzato come militare - l'assedio di Mafeking (in cui era colonnello) basterebbe a renderlo enciclopedico, cosi` come tutto il suo lavoro militare fino a quel momento. Ma la sua carriera militare successiva (visto che appunto fu promosso generale in seguito) e` sicuramente poco interessante da un punto di vista enciclopedica, pertanto non e` bene categorizzarlo cosi`.

--Lou Crazy (msg) 21:35, 21 feb 2015 (CET)

Quella policy serve solo per evitare di categorizzare uno come giornalista se ha scritto solo un articolo, o come calciatore se uno ha giocato con la squadra del paese. Diversa la cosa generale/militare. Un generale è un militare, quindi si tratta solo di essere precisi Jalo 14:52, 23 feb 2015 (CET)
Questa e` una tua interpretazione. Serve anche a quello, ma non solo. Serve ad evitare di inserire in una categoria qualcuno che, per quanto concerne quella categoria, non ha fatto nulla di particolare. Nel caso dei militari, non e` raro che un ufficiale riceva il grado di generale al momento di andare in pensione, o poco prima, e dunque ecco un altro caso in cui quella policy si applica Il colonnello Baden-Powell ha fatto imprese militari assolutamente enciclopediche. Il generale Baden-Powell no (anche se ha avuto quel grado per parecchio tempo). Hai ragione sul fatto che un generale e` anche un militare, mentre il viceversa non e` vero. Dunque se diciamo che Baden-Powell e` stato un militare di rilevanza enciclopedica, diciamo una cosa corretta. Se diciamo che e` stato un generale di rilevanza enciclopedica, diciamo un errore.
Ti faccio un altro esempio militare. Paolo Nespoli e` un paracadutista. E` stato anche nel Col Moschin, per capirci. Pero` lo categorizziamo come astronauta e come militare, non come paracadutista.
Noto anche che continui a rimettere questa modifica, quando la voce e` stata per anni categorizzata come "militare". A discussione ancora in corso, e` poco carino proseguire con questa modifica, e sembra quasi che tu voglia scatenare una edit war.
Gia` che ci sono, in cronologia ho visto questo tuo edit. Come mai hai tolto tutte quelle categorie (che sono esistenti, ed a me paiono appropriate)?
--Lou Crazy (msg) 04:02, 24 feb 2015 (CET)
Quando c'è una discussione in corso si lascia la versione precedente, quindi al massimo eri tu a insistere in una edit war :)
Le categorie le ho tolte perché inserite da un IP non affidabile (tipo un edit buono e uno bufala), tanto che per impedirgli di fare altre modifiche è stato vietato a tutta la sua classe di IP di modificare le biografie.
Non puoi farmi il paragone di Nespoli perché paracadutista, astronauta e militare sono tre professioni diverse. Nel caso di Powell, invece, militare e generale sono la stessa professione. Quindi, essendo enciclopedica quella professione, usiamo il termine più specifico, generale Jalo 08:14, 24 feb 2015 (CET)
Scusa, mi stai dicendo che un maggiore paracadutista degli incursori del Col Moschin non e` un militare? Andiamo bene...
Riguardo quelle categorie, dunque, le hai tolte solo sulla sfiducia verso l'IP (che comunque da come dici ha anche prodotto degli edit buoni)? Capisco che non ti andasse di controllare cos'aveva scritto, ma almeno potevi lasciare una nota, avrebbe controllato qualcun altro. Le categorie fanno riferimento ad onorificenze che sono attestate nelle fonti, riportate anche nel testo della voce, dunque avrebbe avuto senso rimuoverle solo per motivi organizzativi. Poi c'era pure la cat. dei morti in Kenia, che era palesemente valida... mah.
--Lou Crazy (msg) 06:29, 9 mar 2015 (CET)

Penso che Jalo voglia dire che una categoria specifica sia da preferire ad una generalizzata. Se esiste per il parà una categoria "maggiore" si usa quella, altrimenti si usa "militare". Così per il personaggio in oggetto, se esiste la categoria "generale" la si preferisce alla più generica "militare".--Xerse (msg) 13:57, 9 mar 2015 (CET)

Siamo tutti d'accordo sul fatto che la categoria specifica, quando appropriata, e` da preferire a quella generalista. Ma nel caso di cui discutiamo la categoria specifica e` inadatta. Le categorie di attivita`, infatti, si attribuiscono solo a chi e` enciclopedico per tale attivita`. Se un militare non e` mai stato enciclopedico come para`, lo si categorizza solo come militare. Quello e` l'esempio che portavio io.
Nel caso di Baden-Powell, c'e` ben poco di enciclopedico nella sua attivita` di generale, mentre c'e` davvero tanto di enciclopedico nella sua attivita` militare con altri gradi.
--Lou Crazy (msg) 19:51, 9 mar 2015 (CET)