Diocesi di Tula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Tula
Dioecesis Tullanensis
Chiesa latina
Catedral de tula.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Tulancingo
Regione ecclesiastica Centro
Mappa della diocesi
Vescovo Juan Pedro Juárez Meléndez
Sacerdoti 81 di cui 73 secolari e 8 regolari
13.111 battezzati per sacerdote
Religiosi 8 uomini, 96 donne
Diaconi 1 permanenti
Abitanti 1.334.000
Battezzati 1.062.000 (79,6% del totale)
Superficie 8.289 km² in Messico
Parrocchie 46
Erezione 27 febbraio 1961
Rito romano
Indirizzo 5 de Mayo, n. 5, Apartado 31, 42800 Tula de Allende, Hgo., México
Sito web www.diocesisdetula.com
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc?)
Chiesa cattolica in Messico

La diocesi di Tula (in latino: Dioecesis Tullanensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Tulancingo appartenente alla regione ecclesiastica Centro. Nel 2014 contava 1.062.000 battezzati su 1.334.000 abitanti. È retta dal vescovo Juan Pedro Juárez Meléndez.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la parte occidentale dello stato messicano di Hidalgo.

Sede vescovile è la città di Tula, dove si trova la cattedrale di San Giuseppe.

Il territorio si estende su 8.289 km² ed è suddiviso in 46 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 27 febbraio 1961 con la bolla Postulant quandoque di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Tulancingo (oggi arcidiocesi) dall'arcidiocesi di Città del Messico, di cui era originariamente suffraganea.

Il 25 novembre 2006 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Tulancingo.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • José de Jesús Sahagún de la Parra (22 maggio 1961 - 11 settembre 1985 nominato vescovo di Ciudad Lázaro Cárdenas)
  • José Trinidad Medel Pérez † (22 maggio 1986 - 4 marzo 1993 nominato arcivescovo di Durango)
  • Octavio Villegas Aguilar (27 aprile 1994 - 29 dicembre 2005 nominato vescovo ausiliare di Morelia)
  • Juan Pedro Juárez Meléndez, dal 12 ottobre 2006

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 1.334.000 persone contava 1.062.000 battezzati, corrispondenti al 79,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1965 310.000 320.000 96,9 31 23 8 10.000 59 23
1970 373.305 388.305 96,1 31 25 6 12.042 13 90 23
1976 448.000 465.000 96,3 71 32 39 6.309 46 83 24
1980 530.000 550.000 96,4 53 38 15 10.000 20 101 24
1990 750.000 800.000 93,8 60 49 11 12.500 2 14 121 34
1999 1.170.000 1.173.000 99,7 69 61 8 16.956 14 75 35
2000 1.174.680 1.175.000 100,0 68 58 10 17.274 16 81 39
2001 1.052.700 1.210.000 87,0 65 55 10 16.195 15 85 40
2002 1.052.700 1.210.000 87,0 71 59 12 14.826 13 85 43
2003 1.052.700 1.210.000 87,0 79 65 14 13.325 1 14 85 38
2004 968.000 1.210.000 80,0 78 62 16 12.410 1 16 85 39
2010 1.025.000 1.287.000 79,6 93 82 11 11.021 1 11 111 45
2014 1.062.000 1.334.000 79,6 81 73 8 13.111 1 8 96 46

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi