Diocesi di Osasco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Osasco
Dioecesis Osascana
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di San Paolo
Regione ecclesiastica Sul 1
Vescovo João Bosco Barbosa de Sousa, O.F.M.
Vescovi emeriti Ercílio Turco
Sacerdoti 161 di cui 101 secolari e 60 regolari
13.161 battezzati per sacerdote
Religiosi 79 uomini, 165 donne
Diaconi 2 permanenti
Abitanti 2.573.000
Battezzati 2.119.000 (82,4% del totale)
Superficie 2.495 km² in Brasile
Parrocchie 87 (9 vicariati)
Erezione 15 marzo 1989
Rito romano
Cattedrale Sant'Antonio
Indirizzo Rua da Saudade 60, 06086-000 Osasco, SP, Brazil
Sito web www.diocesedeosasco.com.br
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Brasile
Una chiesa barocca ad Araçariguama.

La diocesi di Osasco (in latino: Dioecesis Osascana) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di San Paolo appartenente alla regione ecclesiastica Sul 1. Nel 2016 contava 2.119.000 battezzati su 2.573.000 abitanti. È retta dal vescovo João Bosco Barbosa de Sousa, O.F.M..

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende 12 comuni nella parte sud-orientale dello Stato brasiliano di San Paolo: Osasco, Alumínio, Araçariguama, Barueri, Carapicuíba, Cotia, Ibiúna, Itapevi, Jandira, Mairinque, São Roque e Vargem Grande Paulista.

Sede vescovile è la città di Osasco, dove si trova la cattedrale di Sant'Antonio.

Il territorio si estende su una superficie di 2.495 km² ed è suddiviso in 87 parrocchie, raggruppate in 9 regioni pastorali: Itapevi, São José Operário, Ibiúna, Santo Antônio, Bonfim, Carapicuiba, Barueri, Cotia e São Roque.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 15 marzo 1989 con la bolla Coram ipsimet Nos di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di San Paolo. La nuova diocesi comprendeva una delle regioni episcopali in cui era suddivisa l'arcidiocesi di San Paolo, a cui fu annessa la parrocchia di Sant'Antonio, che apparteneva alla regione episcopale paulista di Lapa. Fu nominato primo vescovo Francisco Manuel Vieira, già vescovo ausiliare di San Paolo e responsabile della regione episcopale di Osasco.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Francisco Manuel Vieira † (15 marzo 1989 - 24 aprile 2002 ritirato)
  • Ercílio Turco (24 aprile 2002 - 16 aprile 2014 ritirato)
  • João Bosco Barbosa de Sousa, O.F.M., dal 16 aprile 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi nel 2016 su una popolazione di 2.573.000 persone contava 2.119.000 battezzati, corrispondenti all'82,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 1.300.000 1.650.000 78,8 91 45 46 14.285 1 70 294 43
1999 1.708.000 2.093.000 81,6 83 46 37 20.578 1 98 230 49
2000 1.874.346 2.150.000 87,2 94 53 41 19.939 118 233 49
2001 1.895.978 2.143.000 88,5 95 54 41 19.957 124 239 50
2002 2.057.136 2.325.155 88,5 93 51 42 22.119 107 225 52
2003 1.575.876 2.077.782 75,8 89 51 38 17.706 98 238 52
2004 1.786.420 2.160.175 82,7 94 63 31 19.004 92 214 54
2013 2.067.000 2.510.000 82,4 127 86 41 16.275 77 166 78
2016 2.119.000 2.573.000 82,4 161 101 60 13.161 2 79 165 87

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]