Diocesi di Moundou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Moundou
Dioecesis Munduensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di N'Djamena
Mappa della diocesi
Vescovo Joachim Kouraleyo Tarounga
Vescovi emeriti Joseph Marie Régis Belzile, O.F.M.Cap.
Sacerdoti 22 di cui 19 secolari e 3 regolari
16.681 battezzati per sacerdote
Religiosi 6 uomini, 61 donne
Abitanti 896.000
Battezzati 367.000 (41,0% del totale)
Superficie 8.695 km² in Ciad
Parrocchie 15
Erezione 17 maggio 1951
Rito romano
Indirizzo B.P. 61, Moundou, Ciad
Dati dall'Annuario Pontificio 2014 * *
Chiesa cattolica in Ciad

La diocesi di Moundou (in latino: Dioecesis Munduensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di N'Djamena. Nel 2013 contava 367.000 battezzati su 896.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Joachim Kouraleyo Tarounga.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la regione del Logone Occidentale in Ciad.

Sede vescovile è la città di Moundou, dove si trova la cattedrale del Sacro Cuore.

Il territorio è suddiviso in 15 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prefettura apostolica di Moundou fu eretta il 17 maggio 1951 con la bolla Christianae fidei di papa Pio XII, ricavandone il territorio dalle prefetture apostoliche di Fort-Lamy (oggi arcidiocesi di N'Djamena) e di Garoua (oggi arcidiocesi).

Il 19 febbraio 1959 la prefettura apostolica è stata elevata a diocesi con la bolla Qui omnes ubique di papa Giovanni XXIII.

Il 6 marzo 1989 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Doba.

Il 28 novembre 1998 ha ceduto porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Goré e Lai.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Clément Sirgue, O.F.M.Cap. † (1952 - 1959 deceduto)
  • Samuel-Louis-Marie-Antoine Gaumain, O.F.M.Cap. † (19 dicembre 1959 - 19 dicembre 1974 dimesso)
  • Joseph Marie Régis Belzile, O.F.M.Cap. (19 dicembre 1974 - 9 marzo 1985 dimesso)
  • Gabriel (Régis) Balet, O.F.M.Cap. † (9 marzo 1985 - 18 settembre 1989 deceduto)
  • Matthias N'Gartéri Mayadi † (11 giugno 1990 - 31 luglio 2003 nominato arcivescovo di N'Djamena)
  • Joachim Kouraleyo Tarounga, dal 3 giugno 2004

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 896.000 persone contava 367.000 battezzati, corrispondenti al 41,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 110.456 725.095 15,2 51 6 45 2.165 56 44 22
1980 168.537 895.000 18,8 56 5 51 3.009 64 72
1990 155.732 784.476 19,9 41 9 32 3.798 43 51 20
1999 120.022 455.489 26,4 38 23 15 3.158 16 45 19
2000 246.083 455.489 54,0 34 23 11 7.237 13 50 12
2001 173.280 455.489 38,0 25 14 11 6.931 13 43 12
2002 173.819 455.489 38,2 22 16 6 7.900 7 50 12
2003 179.115 533.089 33,6 33 28 5 5.427 6 68 12
2004 182.895 533.089 34,3 34 29 5 5.379 6 62 12
2013 367.000 896.000 41,0 22 19 3 16.681 6 61 15

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi