Diocesi di Alleppey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Alleppey
Dioecesis Alleppeyensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Trivandrum
Vescovo James Raphael Anaparambil
Vescovi emeriti Stephen Athipozhiyil
Sacerdoti 127 di cui 99 secolari e 28 regolari
1.290 battezzati per sacerdote
Religiosi 52 uomini, 361 donne
Abitanti 815.080
Battezzati 163.900 (20,1% del totale)
Superficie 333 km² in India
Parrocchie 68
Erezione 19 giugno 1952
Rito romano
Cattedrale Madonna del Carmelo
Indirizzo P.O. Box 4804, Allapuaha-688012, Kerala State, India
Sito web www.dioceseofalleppey.com
Dati dall'Annuario pontificio 2019 (ch · gc)
Chiesa cattolica in India

La diocesi di Alleppey (in latino: Dioecesis Alleppeyensis) è una sede della Chiesa cattolica in India suffraganea dell'arcidiocesi di Trivandrum. Nel 2018 contava 163.900 battezzati su 815.080 abitanti. È retta dal vescovo James Raphael Anaparambil.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende parte del distretto di Alappuzha nello stato del Kerala in India. La diocesi estende la sua giurisdizione sulla cosiddetta "Comunità dei Cinquecento" residente nel territorio della diocesi di Cochin e vicendevolmente la diocesi di Cochin ha giurisdizione sulla cosiddetta "Comunità dei Settecento" residente nel territorio della diocesi di Alleppey.

Sede vescovile è la città di Alappuzha (chiamata anche Alleppey), dove si trova la cattedrale della Madonna del Carmelo.

Il territorio è suddiviso in 68 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 19 giugno 1952 con la bolla Ea Redemptoris di papa Pio XII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Cochin. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Verapoly.

Il 3 giugno 2004 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Trivandrum.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Michael Arattukulam † (19 giugno 1952 - 28 aprile 1984 ritirato)
  • Peter Michael Chenaparampil † (28 aprile 1984 succeduto - 9 dicembre 2001 dimesso)
  • Stephen Athipozhiyil (9 dicembre 2001 succeduto - 11 ottobre 2019 ritirato)
  • James Raphael Anaparambil, succeduto l'11 ottobre 2019

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi nel 2018 su una popolazione di 815.080 persone contava 163.900 battezzati, corrispondenti al 20,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1956 63.722 400.000 15,9 42 33 9 1.517 16 86 18
1970 85.707 480.000 17,9 49 47 2 1.749 4 147 24
1980 103.768 555.000 18,7 61 54 7 1.701 7 181 28
1990 135.500 670.000 20,2 61 54 7 2.221 9 231 30
1999 137.650 700.000 19,7 82 67 15 1.678 41 275 31
2000 137.700 700.000 19,7 83 66 17 1.659 45 291 31
2001 137.734 700.000 19,7 91 71 20 1.513 49 302 31
2002 140.999 700.000 20,1 98 77 21 1.438 43 305 32
2003 165.680 700.000 23,7 96 74 22 1.725 45 362 32
2004 165.990 700.000 23,7 99 76 23 1.676 46 366 33
2006 167.000 708.000 23,6 106 78 28 1.575 56 375 35
2012 163.100 765.000 21,3 114 90 24 1.430 78 364 39
2015 175.269 795.000 22,0 132 107 25 1.327 70 486 49
2018 163.900 815.080 20,1 127 99 28 1.290 52 361 68

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]