Diego de Torres Villarroel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Diego de Torres Villarroel

Diego de Torres Villarroel (Salamanca, 17 giugno 1693Salamanca, 19 giugno 1770) è stato uno scrittore, scienziato e religioso spagnolo.

È considerato un rappresentante del periodo definito post-barocco spagnolo, in quanto seguiva ancora i principi della corrente del Seicento quando già in Europa si era ampiamente diffuso l'Illuminismo. Nella sua vita scrisse poesie, commedie, trattati di matematica e medicina. La sua opera più famosa è la Vida. Anche ha utilizzato il leonese nei suoi scritti[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ López Morales, "Elementos leoneses en la lengua del teatro pastoril de los siglos XV y XVI". 1967

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24608654 · ISNI (EN0000 0001 0879 291X · LCCN (ENn50046891 · GND (DE118758489 · BNF (FRcb119268467 (data) · NLA (EN36507039 · BAV ADV11315718 · CERL cnp00949530