Destruction (film 1915)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Destruction
Destruction-newspaperad-1917.jpg
Pubblicità su quotidiano (13 febbraio 1917)
Titolo originaleDestruction
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1915
Durata50 min. (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaWill S. Davis
Soggettodal romanzo Lavoro (Travail) di Émile Zola
SceneggiaturaWill S. Davis
ProduttoreWilliam Fox
Casa di produzioneFox Film Corporation
Interpreti e personaggi

Destruction è un film muto del 1915 diretto da Will S. Davis. Secondo i dati del copyright, il regista firmò anche la sceneggiatura, basata su Lavoro, romanzo del 1901 di Émile Zola. Altre fonti riportano come sceneggiatore il nome di Nixola Daniels mentre altre quello di Bernard Chapin come autore del lavoro teatrale[1][2]. Il film aveva come protagonista Theda Bara; gli altri interpreti erano J. Herbert Frank, James A. Furey, Gaston Bell, Warner Oland, Esther Hoier, James Sheridan, Arthur Morrison.

Prodotto e distribuito dalla Fox Film Corporation, il film - girato nel New Jersey - uscì nelle sale il 26 dicembre 1915.

La pellicola, come la gran parte dei film interpretati da Theda Bara, è considerata perduta.

Nel 1919, il regista francese Henri Pouctal girò un altro adattamento dal romanzo di Émile Zola[3], film che si intitolava Travail.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ferdinande Martin sposa Fremont puntando a diventarne l'erede alla sua morte. Ma il marito muore prima di poter cambiare testamento e il patrimonio passa tutto a suo figlio. La donna, allora, progetta di ucciderlo per impadronirsi lei dell'eredità.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da William Fox per la sua compagnia, la Fox Film Corporation.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto da William Fox, fu registrato il 26 dicembre 1915 con il numero LP7296[4]. Lo stesso giorno, distribuito dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi[1]. In Francia, fu distribuito il 16 aprile 1920 con il titolo La Ravageuse; con lo stesso titolo, uscì anche in Algeria il 15 ottobre 1920.

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[4][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI
  2. ^ a b Silent Era
  3. ^ Il libro fa parte di un ciclo di romanzi chiamato I quattro Vangeli (Fecondità, Lavoro, Verità (uscito postumo) e - ultimo e incompleto per la morte di Zola - Giustizia.
  4. ^ a b Library of Congress

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5 - pag. 208

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema