De patriarchis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sui patriarchi
Titolo originaleDe patriarchis
AutoreAmbrogio di Milano
1ª ed. originale391
GenereLetteratura cristiana
Lingua originalelatino

De patriarchis (Sui patriarchi) è un'opera di Ambrogio di Milano, Santo per la Chiesa cattolica e dottore della Chiesa, scritta intorno al 391: appartiene al gruppo delle opere oratorie ed esegetiche ambrosiane.

L'opera è un commento alle benedizioni profetiche di Giacobbe narrate nel primo libro della Bibbia, la Genesi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]