De Cain et Abel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caino e Abele
Titolo originaleDe Cain et Abel
Polittico dei santi cosma e damiano (paolo veneziano) sant'ambrogio.jpg
Sant'Ambrogio da Milano in un polittico di Paolo Veneziano
AutoreAmbrogio di Milano
1ª ed. originale375
GenereLetteratura cristiana
Lingua originale latino

De Cain et Abel (Caino e Abele) è un'opera di Ambrogio di Milano, dottore della Chiesa, scritta tra il 375 e il 376; appartiene al gruppo delle opere oratorie ed esegetiche ambrosiane.

L'opera è un commento alla storia di Caino e Abele, narrata nel primo libro della Bibbia, la Genesi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]