Dazzling Display

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dazzling Display
ArtistaSteve Wynn
Tipo albumStudio
Pubblicazione1992
Durata49:17
Dischi1
Tracce12
GenerePop
Neopsichedelia
Blues rock
Rock and roll
EtichettaR.N.A. Rhino New Artists
ProduttoreJoe Chiccarelli
Steve Wynn - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(1994)

Dazzling Display è il secondo album dell'artista californiano Steve Wynn, uscito a due anni dall'esordio solista Kerosene Man. L'album è considerato forse il meno riuscito della sua carriera solista.[1][2]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album si apre con Drag, canzone nota al grande pubblico per essere stata inserita nell'episodio 49 di Baywatch[3], prosegue con Tuesday, canzone tra il beat e la psichedelia in stile revival anni '60.

La title track scritta a quattro mani con Peter Buck dei R.E.M. che, caratterizzata da chitarre aggressive, velocità e un ritornello orecchiabile fa rivivere per un attimo i fasti dei migliori The Dream Syndicate, così come 405.

Segue la lentissima Halo, poi Dandy In Disguise che anticipata dall'intro che richiama una tipica festa del paese agli inizi del novecento con il tiro al bersaglio, la canzone più stravagante dell'album, seguono Grace e la ballata As It Should Be.

Nell'album è presente Bonnie And Clyde una cover dell'omonima canzone di Serge Gainsbourg eseguita a suo tempo con Brigitte Bardot tradotta da Steve Wynn dal francese ed eseguita in duetto con Johnette Napolitano dei Concrete Blonde[3]. Chiudono l'album Close Your Eyes una canzone pop e la strimpellata Light Of Hope .

Nel 2000 viene pubblicata dalla Prime Records una ristampa con incluse sei bonus tracks di cui alcune prese dall'EP Kerosene Man.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Steve Wynn, eccetto dove indicato.

  1. Drag – 4:52
  2. Tuesday – 3:34
  3. When She Comes Around – 4:23
  4. A Dazzling Display – 5:21 (Peter Buck, Steve Wynn)
  5. Halo – 4:32
  6. Dandy in Disguise – 3:48
  7. Grace – 3:17
  8. As It Should Be – 4:42
  9. Bonnie and Clyde – 4:17 (Serge Gainsbourg)
  10. 405 – 4:33
  11. Close Your Eyes – 3:45
  12. Light of Hope – 2:01
Tracce bonus
  1. Kool Thing
  2. Boy in the Bubble
  3. Conspiracy of the Heart
  4. Watching the River Flow
  5. Crazy Feeling
  6. The Long Goodbye

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Con la partecipazione di:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock