Davide Nicoletti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Davide Nicoletti
Davide Nicoletti HC Bozen.jpg
Nicoletti con la maglia del Bolzano
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia (dal 2014)
Altezza 191 cm
Peso 97 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Difensore
Tiro Sinistro
Ritirato 2016
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2003-2005 Wexford Raiders 68 19 36 55
2005-2006 Springfield Jr. Blues 39 16 21 37
2006-2010 UA Huntsville Chargers 85 4 12 16
Squadre di club0
2010-2012 Pontebba 90 8 20 28
2012-2013 Braehead Clan 24 7 16 23
2013 Cincinnati Cyclones 10 2 3 5
2013-2014 Bolzano 65 10 19 29
2015-2016 Valpellice 22 5 10 15
2016 Bolzano 9 1 3 4
Nazionale
2014 Italia Italia 9 1 0 1
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 maggio 2016

Davide Anthony Nicoletti (Toronto, 22 marzo 1986) è un ex hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nicoletti, dopo essere cresciuto in alcune leghe giovanili nordamericane, nel 2006 si iscrisse all'Università dell'Alabama a Huntsville, disputando quattro stagioni nel campionato NCAA e vincendo due titoli della conference College Hockey America.[1]

Nel 2010 si trasferì in Europa nella Serie A italiana, ingaggiato dal Pontebba.[1]

Nell'estate del 2012 Nicoletti trovò un accordo con l'Asiago, squadra con cui aveva già svolto un provino prima di firmare con il Pontebba.[2] Pochi giorni più tardi non superò le visite mediche e fece ritorno in Canada; più tardi la società veneta risolse il contratto con il giocatore.[3]

Nella stagione 2012-2013 trovò spazio prima nella EIHL con il Braehead Clan, poi in Nordamerica con i Cincinnati Cyclones, squadra della ECHL.[4]

Nell'estate del 2013 approdò all'HC Bolzano, squadra neoiscritta nella lega hockeistica austriaca, la EBEL.[5] Con la maglia degli altoatesini vinse la EBEL 2013-2014.[6]

L'anno seguente fece ritorno in Serie A firmando un contratto annuale con l'HC Valpellice,[7] ma saltò l'intero campionato a causa di un infortunio al piede. Ritornò a giocare, sempre con i piemontesi, nel corso della stagione 2015-2016.[8]

Nel febbraio 2016 lasciò Torre Pellice firmando un accordo fino al termine della stagione con l'HC Bolzano.[9]

Al termine del campionato annunciò il ritiro dall'attività agonistica per intraprendere la professione di personal trainer a Toronto.[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nicoletti, nell'aprile del 2014, esordì con la maglia della Nazionale italiana in un incontro amichevole con il Kazakistan. Nella stessa partita riuscì a segnare la sua prima rete con il Blue Team.[11] Nello stesso anno partecipò al campionato mondiale disputatosi in Bielorussia.[12]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Bolzano: 2013-2014
Valpellice: 2015-2016
University of Alabama-Huntsville: 2006-2007, 2009-2010
Braehead: 2012-2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di reti per un difensore della NAHL: 1
2005-2006 (16 reti)
  • NAHL All-Rookie First Team: 1
2005-2006
  • OJHL South Best Defensive Player Award: 1
2005-2006
  • OJHL First All-Star Team: 1
2004-2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pontebba - Davide Nicoletti e il sogno italiano, hockeytime.net, 14-08-2010. URL consultato il 01-05-2014.
  2. ^ Davide Nicoletti, vicentino-canadese all'Asiago, hockeytime.net, 30-08-2012. URL consultato il 01-05-2014.
  3. ^ Davide Nicoletti rientra in Canada, hockeytime.net, 11-09-2012. URL consultato il 01-05-2014.
  4. ^ (EN) Nicoletti departs Clan, eliteleague.co.uk, 30-01-2013. URL consultato il 01-05-2014 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2014).
  5. ^ HC Bolzano: Egger la conferma, Nicoletti e Piché le novità, hockeytime.net, 07-08-2013. URL consultato il 01-09-2013.
  6. ^ Il trionfo del Bolzano. Impresa straordinaria a Salisburgo, sportnews.bz, 13-04-2014. URL consultato il 13-04-2014 (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2014).
  7. ^ HCB Alto Adige: Miglioranzi torna, Nicoletti saluta, sportnews.bz, 19-08-2014. URL consultato il 19-08-2014 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  8. ^ Segui la diretta della serata con gli annunci, ecodelchisone.it, 30-08-2015. URL consultato il 31-08-2015.
  9. ^ Il Bolzano completa il roster – Torna Davide Nicoletti, Roland Hofer lascia il capoluogo, hcb.net, 16 febbraio 2016. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2016).
  10. ^ MacGregor Sharp, il ritorno eccellente, su altoadige.gelocal.it, 25 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 25 giugno 2016).
  11. ^ Amichevoli premondiali: l’Italia regola il Kazakistan nella prima uscita amichevole, hockeytime.net, 29-04-2014. URL consultato il 02-05-2014.
  12. ^ Mondiali 2014: tutti a bordo, si parte per Minsk, hockeytime.net, 06-05-2014. URL consultato il 23-05-2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]