Dario Rigo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dario Rigo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 77 kg
Hockey su pista Roller hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex esterno)
Ritirato 2016 - giocatore
Carriera
Giovanili
1980-1987Trissino
Squadre di club
1987-1991Trissino
1991-1992Novara
1992-1993Trissino
1993-1996Roller Monza
1996-1998Novara
1998-1999Amatori Vercelli
1999-2000Liceo La Coruña
2000-2002Novara
2002-2008Bassano 54
2008-2013Valdagno 1938
2013-2016Trissino
Nazionale
1990-2004Italia Italia
Carriera da allenatore
2016-2017Trissino
2017-2018Italia Italia (femminile)
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento Sesto San Giovanni 1993
Oro Wuppertal 1997
Bronzo San Juan 2001
Argento Oliveira de Azeméis 2003
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Lodi 1990
Argento Wuppertal 1992
Bronzo Funchal 1994
Argento Salsomaggiore Terme 1996
Bronzo Paços de Ferreira 1998
Bronzo Wimmis 2000
Bronzo Firenze 2002
Argento La Roche-sur-Yon 2004
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Barcellona 1992
 

Dario Rigo (Valdagno, 1º aprile 1970) è un allenatore di hockey su pista ed ex hockeista su pista italiano.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dario Rigo nasce il 1º aprile 1970 a Valdagno. Cresce a Trissino, dove inizia a la sua carriera hockeistica. Nel 1991, dopo quattro stagioni brillanti al Trissino, si trasferisce a Novara, raggiungendo il trissinese Fabio Chiarello, fino al 1993, quando lo acquisterà il Roller Monza.
Capitano della Nazionale italiana nei primi anni duemila, ha conquistato un bronzo olimpico alle Olimpiadi di Barcellona del 1992.
Il 7 aprile 2016 annuncia il ritiro dall'hockey giocato, continuando ad allenare la squadra in cui è cresciuto e nella quale è tornato a fine carriera, il Trissino.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campione mondiale hockey su pista»
— Roma, 1997.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Benemerenze sportive di Dario Rigo, su coni.it, Comitato Olimpico Nazionale Italiano. URL consultato il 16 ottobre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]