Danielle Madam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Danielle Frédérique Madam (Douala, 23 giugno 1997) è una pesista e conduttrice televisiva italiana, 5 volte vincitrice dei campionati italiani giovanili nel getto del peso.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini e il percorso scolastico[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Camerun, a Douala, Danielle si trasferisce all’età di 7 anni in Italia, più precisamente a Pavia, dove vive in compagnia dello zio. In seguito alla sua morte prematura, Danielle si trasferisce a 11 anni presso una casa famiglia gestita da suore, dove permane fino all’età di 18 anni.

Nel 2016 Danielle si iscrive alla facoltà di Comunicazione, Innovazione, Multimedialità dell’Università degli Studi di Pavia, dove studia tutt’ora.

L'ottenimento della cittadinanza italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 settembre 2020 Danielle è protagonista di uno sfogo nei confronti della procedura di ottenimento della cittadinanza italiana da parte di extracomunitari: in occasione del caso Suarez, infatti, Danielle aveva lamentato un certo dissenso per la facilità con cui il calciatore uruguaiano avrebbe potuto ottenere la cittadinanza, denunciando una discriminazione nei confronti di extracomunitari come lei che, nonostante una permanenza di più di 10 anni in Italia, non hanno ancora potuto ricevere questo riconoscimento.

In seguito a questo episodio, Danielle viene aggredita verbalmente in un bar di Pavia: il sindaco Fabrizio Fracassi prende le sue difese, inviando al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella una lettera in cui chiede di concedere alla ragazza la cittadinanza italiana per gli eminenti servizi resi allo stato italiano.

Il 2 giugno 2021, al completamento di un lungo iter burocratico, Danielle riceve la cittadinanza italiana, tramite la quale entra a far parte della squadra Azzurra di getto del peso.

Notti Europee[modifica | modifica wikitesto]

Dall'11 giugno all'11 luglio 2021 conduce, al fianco di Marco Lollobrigida, il programma di prima serata in onda su Rai 1 Notti Europee.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]