Custer's Revenge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Custer's Revenge
videogioco
Custersrevenge .jpg
Screenshot del gameplay.
Piattaforma Atari 2600
Data di pubblicazione 1982
Genere Azione
Tema Erotico, Western
Sviluppo Mystique / American Multiple Industries
Pubblicazione Mystique
Serie Swedish Erotica
Modalità di gioco Giocatore singolo, due alternati
Periferiche di input Joystick
Supporto Cartuccia
Fascia di età Non regolamentata, dichiarato come vietato ai minori

Custer's Revenge è un videogioco d'azione a tema erotico per Atari 2600, pubblicato e sviluppato da Mystique e commercializzato a fine 1982.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco si interpreta George Armstrong Custer, rappresentato come un uomo con addosso solamente un cappello da cowboy, degli stivali e una bandana, e avente una vistosa erezione. Lo scopo è far attraversare l'avatar da sinistra verso destra, evitando la pioggia di frecce che attraversa lo schermo dall'alto, e di copulare con una nativa americana legata ad un palo.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Per i contenuti del gioco, ritenuti offensivi sia da parte di gruppi di nativi americani che femministi come Women Against Pornography, Atari decise di fare causa a Mystique e di far ritirare il gioco dal mercato.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Luke Plunkett, Rape, Racism & Repetition: This is Probably the Worst Game Ever Made, su Kotaku, 7 ottobre 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Brett Weiss, Custer's Revenge, in Classic Home Video Games, 1972-1984: A Complete Reference Guide, McFarland, 7 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]