Cult (Bayside)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cult
Artista Bayside
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 febbraio 2014[1]
Durata 38:10
Dischi 1
Tracce 11
Genere Rock alternativo[1]
Pop punk[1]
Punk revival[1]
Etichetta Hopeless Records
Produttore Shep Goodman, Aaron Accetta
Registrazione Nel 2013 ai Carriage House Studios a Stamford, Connecticut, agli Applehead Recording a Woodstock, New York, e ai Raw Recording a Patterson, New York
Bayside - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2016)
Singoli
  1. Pigsty
    Pubblicato: 3 dicembre 2013
  2. Time Has Come
    Pubblicato: 27 gennaio 2014

Cult è il sesto album in studio del gruppo musicale statunitense Bayside, pubblicato il 18 febbraio 2014 dalla Hopeless Records[1].

Nel 2015 l'album è stato pubblicato con una nuova copertina bianca e quattro tracce bonus, tra le quali una cover di Call Me dei Blondie.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche dei Bayside, eccetto dove indicato.

  1. Big Cheese – 2:40
  2. Time Has Come – 3:30
  3. Hate Me – 2:54 (Bayside, Aaron Accetto, Shep Goodman)
  4. You're No Match – 3:22
  5. Pigsty – 3:55
  6. Transitive Property – 3:55
  7. Stuttering – 3:55
  8. Bear with Me – 3:10
  9. Objectivist on Fire – 3:59
  10. Something's Wrong – 3:04
  11. The Whitest Lie – 3:46
Tracce bonus nella White Edition
  1. Dancing Like an Idiot – 3:27
  2. Indiana – 2:58
  3. Call Me – 3:04
  4. Transitive Property (Park Slope Version) – 3:50

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2014) Posizione
massima
Stati Uniti[2] 24
Stati Uniti (alternative)[2] 5
Stati Uniti (digital)[2] 24
Stati Uniti (independent)[2] 3
Stati Uniti (rock)[2] 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Cult - Bayside, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 16 novembre 2013.
  2. ^ a b c d e (EN) Bayside - Chart history, Billboard. URL consultato il 10 aprile 2014.