Countdown (serie televisiva 2010)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Countdown
Countdown-Die Jagd beginnt - Stritzel-Schoras-Ströbel-Diemer-Windhuis (6264).jpg
Oliver Stritzel, Chiara Schoras, Sebastian Ströbel, Anne Diemer, Andreas Windhuis
Titolo originaleCountdown - Die Jagd beginnt
PaeseGermania
Anno2010-2012
Formatoserie TV
Generepoliziesco, azione
Stagioni3 Modifica su Wikidata
Episodi24 Modifica su Wikidata
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleTedesco
Rapporto16:9
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheBrian Tyler
ProduttoreSusanne Wagner
Casa di produzionefilmpool
Prima visione
Prima TV originale
Dal14 gennaio 2010
Al2 marzo 2012
Rete televisivaRTL Television
Prima TV in italiano
Dal1º agosto 2011
Al3 settembre 2013
Rete televisivaRai 2

Countdown (Countdown - Die Jagd beginnt) è una serie televisiva tedesca prodotta dalla Filmpool Film- und Fernsehproduktion[1][2] dal 2010 al 2012 ed è il remake della serie televisiva spagnola Countdown.
Protagonisti sono gli attori Sebastian Ströbel e Chiara Schoras.[1][2][3][4] Nel cast, figurano inoltre Oliver Stritzel, Andreas Windhuis e Anne Diemer.[1][2][3][4]

La serie si compone di tre stagioni, di otto episodi ciascuna.[2][3][5][6]

In Germania, la serie è stata trasmessa sull'emittente televisiva RTL: il primo episodio fu trasmesso il 14 gennaio 2010[2][3][4][5], l'ultimo il 2 marzo 2012[5]. In Italia la serie è trasmessa da Rai 2 il lunedì o il martedì in prima serata ed è andata in onda per la prima volta 1º agosto 2011.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è ambientata a Colonia[1]: protagonista delle vicende è una squadra speciale della LKA (Landeskriminalamt)[3], diretta da Jan Brenner (Sebastian Ströbel), affiancato in missione da Leonie Bongartz (Chiara Schoras). Completano la squadra il Commissario Mario Falck (st. 1) e il Commissario Capo Klaus Frings.

Stagioni[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Germania Prima TV Italia
Prima stagione 8 2010 2011-2012
Seconda stagione 8 2011 2012-2013
Terza stagione 8 2012 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione