Corneliu Baba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Vengo da molto lontano, dall’inizio del secolo, quando Cézanne era ancora vivo e Picasso non aveva ancora spezzato le forme. Ed erogato di essere un pittore. »
(Corneliu Baba, Appunti di un pittore dell’Est)
Corneliu Baba

Corneliu Baba (Craiova, 18 novembre 1906Bucarest, 28 dicembre 1997) è stato un pittore e illustratore rumeno, conosciuto principalmente come ritrattista, ma anche come pittore di genere.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studia inizialmente con suo padre, il pittore Gheorghe Baba (che eseguiva affreschi sia all'interno che all'esterno delle chiese), per poi proseguire all'Accademia di Belle Arti di Bucarest, ma senza diplomarsi. La laurea in belle Arti la conseguirà qualche anno più tardi, nel 1938, all'Università di Iași, sotto la guida di Nicolae Tonitza

Influenze[modifica | modifica wikitesto]

La sua pittura subisce l'influenza di grandi artisti: rumeni, come Nicolae Grigorescu e Nicolae Tonitza o europei come El Greco, Goya e Rembrandt. I generi artistici spaziano dall’autoritratto al ritratto di carattere sociale, dal paesaggio alla natura morta. È stato docente universitario all’Accademia di Belle Arti di Iaşi (dal 1946) ed a quella di Bucarest (dal 1958).

Premi ed onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

  • 1953 e 1954 - Il Premio di Stato per l’Arte della Repubblica Popolare Romena;
  • 1955Medaglia d’oro alla mostra internazionale di Varsavia (Polonia);
  • 1958 - Maestro emerito dell’arte;
  • 1960 - Medaglia d’oro alla mostra internazionale di fumetti, Lipsia (Germania);
  • 1962 - ottiene il titolo di Artista del Popolo;
  • 1970 - diventa membro dell’Accademia „Tommaso Campanella” di Roma;
  • 1971 - Merito Culturale prima classe, La Stella della Repubblica;
  • 1973 - ottiene il titolo di Professore emerito;
  • 1973 - Il Premio per Ritratto alla Mostra Internazionale di pittura realista - Sofia (Bulgaria);
  • 1989 - il Premio Speciale dell’Unione degli Artisti Plastici (UAP) della Romania;
  • 1990 - Il Premio Nazionale delle Arti Plastiche, da parte del Ministero dei Beni Culturali.
  • 1994 - Laurea honoris causa conferita dal Conservatorio “George Enescu”;
  • 1997 - Premio di eccellenza offerto dalla Fondazione Culturale Romena (FCR).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24731474 · LCCN: n83214385 · GND: 118505432 · BNF: cb128976977 (data)