Coppa dell'Amicizia italo-spagnola 1963-1965

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa dell'Amicizia italo-spagnola 1963-1965
Competizione Coppa dell'Amicizia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Luogo Italia Italia
Spagna Spagna
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Juventus
(1º titolo)
Secondo Real Madrid
Statistiche
Incontri disputati 2
Gol segnati 6 (3 per incontro)

La Coppa dell'Amicizia italo-spagnola 1963-1965 fu una competizione calcistica europea che vide confrontarsi il Real Madrid per la Spagna e la Juventus, che risultò vincitrice, per l'Italia.[1][2]

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ambito della competizione per la coppa dell'Amicizia italo-spagnola furono disputate due partite: la prima, giocata a Torino nel 1963, fu vinta dal Real Madrid per 3-1; la seconda fu giocata a Madrid nel 1965 e fu vinta dal club italiano per 2-0.

Poiché si era giunti ad un pareggio 3-3, contando i gol segnati dalle due squadre, la vittoria fu assegnata ai rigori alla Juventus.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Juventus Italia 5 - 4 Spagna Real Madrid 1 - 3 2 - 0

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
8 maggio 1963
Andata
Juventus 1 – 3 Real Madrid

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Madrid
2 novembre 1965
Ritorno
Real Madrid 0 – 2 Juventus

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sarcinella, Novecento bianconero, un secolo di storia della Juventus
  2. ^ Vladimiro Caminiti, Juventus, 90 anni di gloria

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Sarcinella, Novecento bianconero, un secolo di storia della Juventus, Fornacette, Mariposa Editrice, 2001, ISBN 88-7359-000-4.
  • Vladimiro Caminiti, Juventus, 90 anni di gloria, 4 voll., Milano, Forte, 1987.